Math Grid Toolkit, il grid computing via interfaccia web

di |
logomacitynet696wide

Advanced Cluster Systems (ACM), una società  specializzata in sistemi di calcolo in parallelo, mette in vendita un software per la gestione via interfaccia web di cluster.

Per la soluzione di un gran numero di problemi sono necessarie risorse di calcolo davvero importanti. Una delle possibilità  a cui si fa sempre più spesso ricorso sono i cosiddetti ‘cluster’, ovvero gruppi di computer collegati tra di loro con reti ad alta velocità  (dal Gigabit Ethernet alla fibra ottica) che lavorano in parallelo a parti del problema. La stessa Apple vende da diverso tempo delle versioni particolari degli Xserve, i cluster node, proprio con questo scopo.

La ACS ha sviluppato MGT, Math Grid Toolkit, un software per la gestione online dei moduli di gridMathematica, la versione pensata per questo tipo di applicazioni del popolare Mathematica. MGT permette di creare in modo rapido interfacce web per il controllo dei parametri di calcolo ed opera in sinergia con webMathematica per l’elaborazione dei risultati.

MGT si rivolge alle aziende che già  dispongono di un Workgroup Cluster, ma è anche possibile utilizzare a pagamento il cluster della ACS, in modo da poter provare la bontà  del prodotto senza dover necessariamente investire risorse ingenti per l’acquisto di hardware e adattamento del proprio software.

L’infrastruttura della ACS si basa su un Workgroup Cluster di Apple, composto da Xserve G5, da gridMathematica e, ovviamente, da MGT.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito della ACS.