Più facile programmare per Os X

di |
logomacitynet696wide

Sarà  più facile programmare per Os X. A venire incontro a chi desidera cimentarsi con il nuovo sistema operativo è Metrowerk che introdurrà  in settembre la versione 7.0 di Codewarrior, pensata specificatamente per il nuovo Os.

Con l’arrivo di MacOs X uno dei problemi maggiori che Apple si è trovata ad affrontare è stato quello della mancanza di strumenti di programmazione adeguati al nuovo sistema operativo. Metrowerks, che produce il popolarissimo CodeWarrior, ha fatto il possibile per seguire Cupertino nei suoi sforzi ma molti programmatori hanno lamentato diverse difficoltà  nell’utilizzo del tool.
Ora, come promesso sia in occasione della WWDC che durante il recente MacWorld Expo, Metrowerks è vicinissima alla presentazione di una nuova versione di Codewarrior, la 7.0 che rappresenta, secondo i responsabili della società , un enorme passo avanti.
In primo luogo Codewarrior 7.0 è pensato per la versione finale di MacOs X mentre la versione 6.0 era indirizzata alla versione beta. In secondo luogo la versione 7.0 consente di produrre più facilmente applicazioni coerenti con i nuovi schemi di programmazione e con la nuova interfaccia Aqua. Codewarrior 7 è stato interamente carbonizzato e ottimizzato per il nuovo Os e per il processore G4 7450; ora gli strumenti a disposizione sono funzionalmente equivalenti a quelli per MacOs Classic.
Codewarrior 7 costerà  599$ e sarà  messo in commercio il 10 settembre.