Snapplr, ecco la rivoluzione degli screenshot

di |
logomacitynet696wide

Briksoftware rilascia Snapplr, un programma per fare schermate del sistema operativo o di programmi che cambia la scena del settore. Immagini non solo salvate sul dekstop o negli appunti, ma anche inviate per email e scattate remotamente da un nostro amico o referente. Possibile la “diretta” di quel che succede sul vostro computer. fino a domani mattina scontato a soli 12,95$.

Più facile, immediaato, flessibile e divertente scattare immagini della vostra scrivania, schermate delle applicazioni e ogni tipo di screenshot da MacOs con Snapplr.

Il programma, rilasciato oggi da Briksoftware (una collaborazione tra l’italianissimo Michele Balistreri e Karsten Kusche), è un completo sostituto del sistema di cattura delle immagini proposto dal sistema operativo di cui utilizza anche le stesse scorciatoie, ma nello stesso tempo è molto più potente, specialmente se si desidera condividere le proprie immagini.

Quando si è scattato uno screenshop, Snapplr, ad esempio, carica la “foto” su su Snapplr.com (servizio gratuito) che anziché salvare un file restituirà  un indirizzo nella clipboard. Ma la funzione, potenzialmente rivoluzionaria di Snapplr, chiamata Live, permette di mostrare parti del proprio schermo “in diretta”. In pratica ogni volta che un indirizzo specifico, determinato dallo scatto, viene ricaricato dal nostro referente remoto mostra la finestra (o l’intera scrivania) nel suo progresso. In sostanza lo scatto è remoto e ordinato dal nostro referente che può seguire passo passo, ad esempio, un lavoro che stiamo facendo e darci consigli; una sorta di condivisione con immagini statiche.

Ovviamente Snaplr è in grado anche di fare tutto quel che fa un normale programma di cattura delle immagini. Tra queste, ad esempio, salvare lo screen shot in un file, nella memoria appunti e aprire automaticamente la posta elettronica.

Un nostro test, svolto molto rapidamente nel corso degli ultimi minuti, ha dimostrato che le promesse sono mantenute e che davvero Snapplr è in grado di cambiare lo scenario nel pur affollato mondo dei programmi per la cattura dello schermo.

L’applicazione (completamente localizzata anche in Italiano), di cui è disponibile una demo costa 19,99 euro, ma se acquistato entro domani mattina alle sei costa solo 12,95$ attraverso la promozione di MacUpdate. Per acquistare da MacUpdate [sponsor]partire da qui.