Sui traghetti per l’Isola di Wight arriva la banda larga wireless

di |
logomacitynet696wide

Otto traghetti che permettono di raggiungere la storica isola nel sud del Regno Unito saranno equipaggiati con un collegamento a banda larga wireless da 3,6 Mbps. Inizialmente disponibile solo per l’equipaggio, è prevista l’estensione del servizio anche per i passeggeri

Wightlink Isle of Wight Ferries è il nome dell’azienda che gestisce gli otto traghetti che offrono il servizio di collegamento tra l’isola di Wight (nota per il concerto hippy del ’69 e, in Italia, per la conseguente canzone dei Dik Dik) e il Regno Unito. Moovera Networks è l’azienda che ha realizzato dispositivi rugged Wi-Fi installati a borso, quindi resi più robusti e resistenti, per l’accesso a Internet, dotati inoltre di ricevitore GPS integrato.

I router Wi-Fi si collegano alla rete a banda larga di T-Mobile a una velocità  di 3,6 Mbps per offrire il collegamento alla Rete per tutto l’equipaggio. Andrew Willson, Ceo di Wightlink ha annunciato che sono già  in cantiere i lavori per l’installazione di punti di accesso pubblici, per garantire l’accesso a Internet anche ai viaggiatori.

Il Wifi sui mezzi pubblici sembra stia diventando uno dei trend più “gettonati” del momento. Ricordiamo che recentemente la municipalità  di Madrid ha reso noto che installerà  a bordo dei suoi bus urbani (e alle pensiline) un sistema di connessione Wifi il cui costo sarà  incluso nel prezzo del biglietto.