T-Mobile: “Sì, trattiamo con Apple”

di |
logomacitynet696wide

T-Mobile ammette di avere intavolato trattative con Apple per portare iPhone in Germania. Ma l’amministratore delegato tace su tutto il resto: “Questo per ora è tutto quello che abbiamo da dire”

T-Mobile tratta con Apple per portare iPhone in Germania. La conferma che i colloqui sono in corso è giunta durante una conferenza stampa che si è tenuta nel corso della giornata di oggi, a margine della prossima apertura dell’Ifa di Berlino, alla quale ha partecipato Hamid Akhavan,amministratore delegato della sussidiaria di Deutsche Telekom che si occupa di telefonia mobile.

‘€œAbbiamo avuto un incontro con Apple – ha detto Akhavan – ma per ora questo è tutto quello che abbiamo da dire’€. Nessuna conferma, quindi, né sulle felici conclusioni delle trattative ipotizzate da qualche testata, né su un eventuale fallimento del tavolo.

T-Mobile è la seconda società  di telefonia mobile a confermare non solo di avere avuto interesse per iPhone ma di avere anche intavolato delle trattative. In precedenza anche Orange, il principale operatore francese, aveva ammesso di essersi incontrata con Apple ma anche nel caso della società  transalpina (parte di France Telecom) non era stato fornito alcun ulteriore dettaglio.

Il terzo operatore europeo che, come Orange e T-Mobile avrebbe aperto un canale con Cupertino per iPhone, sarebbe la britannica O2, una controllata della spagnola Telefonica. Per quanto riguarda l’€™Italia da alcuni giorni sono in circolazione voci su un possibile accordo con Tim anche se al momento l’€™ipotesi più probabile è che per i clienti che non riesidono in Germania, Francia e Regno Unito, Apple si rivolga per il servizio a Vodafone.