Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » Apple aggiorna il MacBook bianco con Nvidia 9400 e 2GB di Ram

Apple aggiorna il MacBook bianco con Nvidia 9400 e 2GB di Ram

Pubblicità

A sorpresa Apple aggiornata il MacBook in policarbonato con un nuovo processore, lo stesso del MacBook Unibody, e la scheda grafica Nvidia GeForce 9400. Il salto di qualità , è stato notato da alcuni siti americani, scorrendo le specifiche della macchina su Apple Store Usa.

Il portatile ha ora un processore da 2 GHz (non più da 2,1 GHz) con bus da 1066 MHz, 2 GB di Ram (non più uno) e, appunto, la nuova scheda grafica integrata che è significativamente più potente della GMA X300 di Intel.

La scelta lascia intendere come Apple non abbia alcuna intenzione di mandare in pensione il computer entry level come pensava qualcuno ma, approfittando dell’economia di scala (e forse della liquidazione delle scorte di componenti a magazzino), ha usato alcune tecnologie delle macchine rilasciate lo scorso ottobre lasciando il prezzo invariato: 999$.

L’adozione del nuovo processore con il nuovo bus e, soprattutto, della scheda grafica Nvidia, abbinati ai 2 GB di memoria standard, rappresentano un salto qualitativo molto interessante, tale da rendere appetibile nel rapporto tra prezzo e prestazioni la macchina di fascia bassa.

Da notare che al momento in cui scriviamo il MacBook in policarbonato non è stato ancora aggiornato per il mercato europeo. Ma i tempi di consegna (passati da ieri a oggi, da 24 ore a tre giorni) lasciano intendere che si tratta solo di questione di ore.

Grazie della segnalazione a Graziano Lelli, Marco Riceputi e Gabriele Spinelli.

store

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità