Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Apple rilascia iPhone solo in USA? Ci pensa la Cina a renderlo universale

Apple rilascia iPhone solo in USA? Ci pensa la Cina a renderlo universale

Prendete un normale telefono con Windows Mobile 5.0 o superiore con tanto di tasti per la risposta, pennino per l’uso del touch screen, accesso alle varie opzioni con la classica interfaccia degli smartphone e appiccicategli dietro un adesivo Apple e la scritta iPhone: avrete il primo vero clone del telefono di Apple con tanto di fondo di scrivania simile a quello del prodigio di Cupertino.
Peccato che al primo “vagito” si senta il classico “chime” dell’avvio di Windows.

Le caratteristiche del clone/truffa sembrano interessanti: batteria removibile,
fotocamera da 2 Megapixel camera per fotografie e filmati Mpeg4, due SIM card facilmente interscambiabili, browser WAP (se ne sentiva la mancanza), 64 MB di memoria interna e accesso a scheda Micro SD da 250 MB in uno slot di espansione: ha persino due speaker frontali ed uno sul retro per migliorare l’effetto 3D.
A voi il giudizio sull’interfaccia, sulle icone copiate e sui tanti particolari che rendono l’idea di come possa funzionare un oggetto destinato presto a finire nel mirino degli avvocati di Apple o fare la propria fortuna come primo vero (?) iphone-clone.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità