Intel annuncia la prima fab per costruire processori a 14 nanometri

Intel ha annunciato investimenti per oltre 5 miliardi di dollari per costruire un nuovo stabilimento presso Chandler in Arizona: sarà indicata come Fab 42 e permetterà di costruire processori a 14 nanometri. L’annuncio è stato comunicato da Paul Otellini, Ceo di Intel, lo scorso venerdì 18 febbraio in occasione della visita del Presidente USA Barack Obama presso lo stabilimento di Hillsboro in Oregon. La visita del presidente degli Stati Uniti è stata l’occasione per discutere di impieghi, assunzioni, lavoro e investimenti per garantire il futuro degli USA nello scenario industriale e tecnologico dei prossimi anni.

Otellini ha dichiarato che la multinazionale dei processori ha in programma l’assunzione di 4.000 persone in USA durante il 2011, principalmente nell’area dello sviluppo prodotti e ricerca e sviluppo. A questo piano di aggiunge l’avvio della costruzione della Fab 42 di Chandler, Arizona previsto entro la metà di quest’anno. Si tratterà di uno degli impianti più avanzati al mondo per la costruzione a volumi industriali di processori: “Questa nuova fabbrica avrà un ruolo centrale nell’estendere l’indiscussa leadership di Intel nel settore  della costruzione dei semiconduttori” ha dichiarato Otellini. Il Ceo di Intel ha dichiarato che questo nuovo investimento permetterà di creare migliaia di posti di lavoro nel settore delle costruzioni e poi anche lavori fissi nello stabilimento.

Ricordiamo che l’ultima generazione di processori Intel Sandy Bridge, che devono ancora approdare nei computer della Mela, sono realizzati con processo di costruzione a 32 nanometri: il nuovo stabilimento la cui entrata in funzione è programmata per il 2013 permetterà di lavorare wafer da 300millimetri, in grado di offrire una resa sensibilmente superiore a quella attuale, e di costruire processori con circuiterie pari a meno della metà di quelli attuali, con grandi benefici sulla miniaturizzazione, sulla resa per wafer e anche sulla riduzione dei consumi. Inseriamo una immagine ufficiale del presidente Obama in visita allo stabilimento Intel e un rendering della nuova Fab 42.
Intel visita ObamaIntel FAB 42 rendering

Offerte Speciali

Recensione Apple MacBook Pro 14 2021, la nostra prova su strada

Su Amazon MacBook M1 Pro 14″, 16 GB 1899 €, risparmio di 500€ rispetto al modello con processore M2

Su Amazon comprate in sconto del 15% il MacBook Pro 14" con processore M1 Pro. Risparmio da 500€ rispetto al modello con processore M2
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità