Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Intel, gli impianti per Penryn rombano

Intel, gli impianti per Penryn rombano

Pubblicità

Intel oggi ha acceso motori in un nuovo stabilimento da cui usciranno i nuovi processori Penryn. L’€™impianto, denominato Fab 32, si trova a Chandler in Arizona e creerà  processoi da 45 nanometri, i più affinati al mondo nel campo dei semiconduttori per computer.

Intel lancerà  sul mercato Penryn il 12 novembre, ad iniziare con i modelli per server (Xeon); successivamente arriveranno i modelli per desktop e poi ad inizio del prossimo anno saranno disponibili i chip per il mondo della mobilità . La circuiteria da 45 nanometri permetterà  ad Intel di mantenere un significativo vantaggio tecnologico ed economico nei confronti di Amd che attualmente produce processori da 65 nanometri e che solo il prossimo anno potrebbe intraprendere la sempre difficile (e costosa) migrazione verso i 45 nanometri.

Processori con circuiteria più affinata significa la possibilità  o di creare processori più piccoli o di farne di più potenti e, in genere, di sfruttare in maniera più adeguata gli impianti abbattendo i costi per ciascun singolo processore.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità