fbpx
Home Macity AggiornaMac Actions, l'€™iPad diventa un tool per richiamare al volo comandi nelle applicazioni...

Actions, l’€™iPad diventa un tool per richiamare al volo comandi nelle applicazioni per OS X o Windows

Actions è un software composto da due pezzi: un’applicazione server che resta “in ascolto” su Mac o PC e un client per iPad. I due applicativi consentono di trasformare il tablet di Apple in un’unità di controllo dalla quale avviare programmi, personalizzando l’interfaccia in vari modi.

Il software server s’installa semplicemente copiando l’app “Action Server.app” nella cartella “Applicazioni”. Al primo avvio (se avete OS X 10.8 Mountain Lion dovete modificare le preferenze nella sezione Sicurezza e Privacy per l’esecuzione di applicazioni provenienti da sviluppatori non identificati) sarà richiesto di aprire la sezione Accessibilità delle Preferenze di Sistema attivando la voce “Abilita l’accesso ai dispositivi di assistenza”. A questo punto sarà possibile avviare l’Action Server e questo rimarrà in “ascolto”: lo riconosceremo solo da una piccola nuova icona nella barra dei menu. Facendo click sull’icona in questione sarà possibile richiamare le preferenze e dalla sezione “Application” indicare cartelle delle quali tenere conto oltre “Applicazioni” e “Applicazioni/Utiity” già attive per default.

L’app per iPad (0,79 euro sull’App Store), consente di creare scorciatoie che eseguono una serie di comandi sul server. Alle scorciatoie è possibile assegnare icone, etichette, colori, suoni; si possono organizzare le icone in set e subset (serie di azioni raggruppate), controllando in modo veloce e pratico le applicazioni del computer-server. È possibile passare da un’applicazione all’altra sia dal Mac, sia da Actions e scaricare set di azioni già pronte dal sito degli sviluppatori. In breve tempo si apprezzerà il poter a fianco il proprio iPad anche per semplici operazioni quali taglia, copia e incolla, per ingrandire/diminuire le dimensioni dei testi nei programmi di videoscrittura, ecc.

Il software-server è gratuito ed è compatibile con Mac (OS X 10.6 o superiore) e PC (Windows XP con service Pack 3 o sistema superiore).  Decine le applicazioni con le quali l’app per iPad può essere utile: Ableton Live, After Effects, Illustrator, Indesign, Lightroom, Photoshop, Aperture, Evernote, Excel, Explorer, Final Cut, il Finder, Firefox, Garageband, Chrome, iCal, iMovie, iPhoto, iTunes, Keynote, Logic Pro, Mail, Notes, Numbers, Outlook, Pages, Pixelmator, Powerpoint, Reeder, Reminders, Safari, TextEdit, Vlc, Word, Windows 7, Windows Vista, Windows XP, Windows Media Player.

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,024FollowerSegui