fbpx
Home Macity Mac OS X Disponibile aggiornamento a macOS Big Sur 11.3

Disponibile aggiornamento a macOS Big Sur 11.3

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a macOS Big Sur 11.3, sesto update di ‌macOS Big Sur‌, sistema operativo presentato a novembre. L’update a macOS Big Sur 11.3  (build 20F5046g) arriva a 49 giorni dal rilascio dell’aggiornamento a macOS 11.2.3 (build 20D91) versione che integra soluzioni a diversi bug.

La versione 11.3 di macOS Big Sur può essere scaricata dalla sezione “Aggiornamento Software” delle Preferenze di Sistema.

Nelle note di rilascio Apple spiega che l’update integra importanti aggiornamenti di sicurezza, consigliando l’installazione a tutti gli utenti.

Disponibile aggiornamento a macOS Big Sur 11.3

Di seguito il dettaglio di fix e novità:

AirTag e Dov’è

• Supporto per AirTag per monitorare e trovare in modo privato e sicuro oggetti importanti come le chiavi, il portafoglio, uno zaino e molto altro ancora sull’app Dov’è.
• La rete di Dov’è, con centinaia di milioni di dispositivi, può aiutarti a trovare l’AirTag, persino quando questo non si trova nelle vicinanze.
• “Modalità smarrito” ti avvisa quando il tuo AirTag viene trovato e puoi anche specificare un numero telefonico a cui è possibile contattarti.

App per iPhone e iPad sui Mac con chip M1

• Opzione per modificare le dimensioni della finestra delle app per iPhone e iPad.
• Possibilità di visualizzare la versione a risoluzione massima delle app per iPhone o iPad a tutto schermo.
• Possibilità di utilizzare la tastiera con i giochi per iPhone e iPad progettati per utilizzare l’inclinazione del dispositivo.
• Possibilità di utilizzare la tastiera, il mouse e il trackpad con i giochi per iPhone e iPad che supportano i controller.

Emoji

• Possibilità di scegliere carnagioni diverse per ciascun soggetto in tutte le variazioni delle emoji della coppia che si manda un bacio e della coppia con l’emoji del cuore.
• Nuove opzioni con ulteriori espressioni del viso, cuori ed emoji della donna con barba.

Apple Music

• La riproduzione automatica continua a farti ascoltare brani simili una volta che hai terminato un brano o una playlist.
• L’opzione “Classifiche città” consente di vedere la musica più popolare in oltre 100 città di tutto il mondo.

Podcast

• Il design delle pagine dei podcast è stato riprogettato per rendere più facile iniziare ad ascoltare un contenuto.
• Nuova opzione per salvare e scaricare le puntate, aggiungendole direttamente alla libreria per un accesso rapido.
• Le impostazioni di download e delle notifiche possono essere personalizzate per ciascun podcast.
• Le classifiche e le categorie popolari nell’opzione di ricerca consentono di scoprire nuovi podcast.

Safari

• L’ordine delle sezioni della pagina di apertura può essere personalizzato.
• L’API WebExtensions aggiuntiva consente agli sviluppatori di offrire estensioni che sostituiscono la pagina per i nuovi pannelli.
• L’API Web Speech consente agli sviluppatori di incorporare il riconoscimento vocale nelle proprie pagine web per sottotitoli in tempo reale, dettatura e navigazione vocale.
• Supporto per i formati audio e video WebM e Vorbis.

Promemoria

• Possibilità di ordinare l’elenco smart Oggi.
• Possibilità di sincronizzare l’ordine dei promemoria negli elenchi su tutti i tuoi dispositivi.
• Opzione per stampare un elenco di promemoria.

Giochi

• Supporto per i controller Xbox Series X|S Wireless o Sony PS5 DualSense  Wireless.

Mac con chip M1

• Supporto per la modalità di ibernazione.

Informazioni su questo Mac

• “Informazioni su questo Mac” mostra lo stato della garanzia Apple e della copertura AppleCare+ nel pannello Assistenza quando hai effettuato l’accesso con un ID Apple.
• Possibilità di acquistare e registrarsi in AppleCare+ per i Mac idonei da “Informazioni su questo Mac”.

Questo aggiornamento risolve inoltre i seguenti problemi:

• I promemoria creati con Siri potevano essere impostati in modo errato al mattino presto.
• Non era possibile disattivare il portachiavi iCloud.
• L’instradamento audio di AirPods veniva eseguito su un dispositivo errato durante il passaggio automatico.
• Le notifiche per “Passaggio automatico” di AirPods potevano risultare mancanti o duplicate.
• I monitor esterni 4K potevano non funzionare a risoluzione massima se collegati tramite USB-C.
• La finestra di login poteva essere mostrata in modo incorretto dopo il riavvio di Mac mini (M1, 2020).
• La funzionalità Ritardo poteva non funzionare in “Tastiera accessibile”.

A questo indirizzo un riassunto con le novità più importanti di macOS Big Sur; a quest’altro indirizzo alcuni consigli e suggerimenti da seguire prima di installare il nuovo sistema. A questo indirizzo le istruzioni su come creare una chiavetta USB con il nuovo sistema, utile per effettuare una installazione ex-novo, anche su più Mac.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,898FollowerSegui