Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » AirPods Dov’è crea problemi a rivenditori e mercato dell’usato

AirPods Dov’è crea problemi a rivenditori e mercato dell’usato

Apple ha annunciato l’arrivo della rete Dov’è in AirPods Pro e Max alla WWDC 2021, integrandone poi le funzioni a partire dal mese di ottobre dello scorso anno: ora queste funzioni, che permettono di individuare la posizione approssimativa degli auricolari e che li associano all’account e agli altri dispositivi dell’utente, stanno creando non pochi problemi alle società che si occupano di ricondizionati, rivenditori e mercato dell’usato.

La colpa non è delle funzioni Dov’è di Apple, ma degli utenti primi proprietari di AirPods Pro e Max che dimenticano di dissociare gli auricolari dal proprio account Apple ID prima di cederli e rivenderli, come rileva Insider. Così quando i tecnici della società che si occupa di prodotti ricondizionati effettuano i test, oppure gli utenti che li hanno acquistati usati tentano di abbinarli a iPhone, viene visualizzato un messaggio di errore di mancato abbinamento:

airpods dov'è

«Gli auricolari dei tuoi AirPods sono collegati a un ID Apple diverso, probabilmente perché uno degli auricolari è confuso con gli AirPod di qualcun altro. Scopri come risolvere questo problema andando all’articolo online». L’utente viene rimandato a un articolo di supporto Apple online che offre vaghi consigli su come sostituire un AirPod mancante o come riottenere il controllo degli auricolari.

L’allarme sul problema di rete e funzioni Dov’è per il mercato usato e ricondizionato di AirPods arriva dagli USA da goTRG, società che gestisce i resi del più grande rivenditore USA Walmart e di altre società: in poche settimane goTRG è stata costretta a bloccare in magazzino oltre 30.000 AirPod interessati dal problema. Il problema interessa circa 8 AirPod su 10 che la società rileva. Un altra società R2Cell che rivende AirPod ricondizionati su Amazon ha deciso di interrompere le vendite degli auricolari Apple proprio per questo motivo.

Il problema può essere risolto definitivamente dall’utente prima di cedere o rivendere AirPods: prima dissociandoli dal proprio account Apple ID, successivamente effettuando un ripristino alle condizioni di fabbrica.

Il prossimo modello AirPods Pro 2 potrebbe arrivare entro quest’anno.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità