Prime Day, AirPods Max a 520 € è il minimo storico

L’ultima creazione Apple nel campo di cuffie e auricolari di Apple, le cuffie AirPods Max nel giorno del Prime Day scendono al prezzo minimo storico nel modello Grigio Siderale:  solo 520 euro invece che 629 euro, prezzo ufficiale di listino

Ricordiamo che le Airpods Max sono le cuffie più evolute del mondo Apple. Lanciate nella  seconda metà di dicembre (la nostra recensione è qui) distinguono per tutte le funzioni tipiche delle Airpods Pro (inclusa ovviamente la soppressione del rumore) cui aggiungono driver dinamico da 40 mm con ridottissima distorsione armonica (inferiore all’1%) e una struttura più adeguata a garantire una elevata risposta musicale. Vengono anche fornite con una custodia che ne conserva la batteria.

Cuscinetti per AirPods Max ora in vendita

La struttura è in acciaio inossidabile con aste telescopiche, i padiglioni sono in allumino semi-snodati, i cuscinetti sono in memory foam. La regolazione del volume e controlli dei brani e di Siri mediante una corona digitale (simile a quella di Apple Watch). La La batteria dura fino a 20 ore di audio ad alta fedeltà, conversazione o riproduzione di film con cancellazione attiva del rumore e audio spaziale abilitati.

I dati di targa:

  • Driver dinamico progettato da Apple per un suono ad alta fedeltà
  • Cancellazione attiva del rumore per bloccare i rumori esterni e immergerti totalmente nella musica
  • Modalità Trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te
  • Audio spaziale con rilevamento dinamico della posizione della testa, per un effetto surround da cinema
  • Audio computazionale che combina un design acustico unico con il chip H1 e il software Apple per creare un’esperienza di ascolto rivoluzionaria

Amazon è stato il primo rivenditore solo online ad offrire le AirPods Max in sconto e ora è anche il primo a proporre un prezzo sotto i 550 euro. Ora a 520,08 euro sono al prezzo più basso di sempre

Click qui per comprare

Articolo precedenteEZVIZ al Prime Day Amazon, videocamere di sicurezza per tutti
Articolo successivoiPhone 12 mini, chiusa la produzione prima del previsto