AirPower è viva, trapela una nuova immagine

Nelle scorse ore la rimozione del nome ovunque nel sito web Apple e poi una ulteriore conferma della produzione avviata. Ora altri indizi di AirPower emergono dal codice delle pagine web dedicate ad AirPods 2, insieme a una nuova immagine

Anche se non è ancora ufficialmente disponibile l’esistenza di AirPower è decisamente travagliata, ancora prima di arrivare nei negozi Apple e tra le mani degli utenti.

Nelle scorse ore per l’ennesima volta la sua esistenza è stata messa in discussione a causa della rimozione di ogni riferimento ad AirPower praticamente ovunque nel sito web di Apple. Nelle ore successive l’allarme è rientrato perché le indiscrezioni hanno confermato ancora una volta che la produzione è iniziata verso la fine di gennaio, riaccendendo le speranze per un lancio a breve.

Ora emergono alcuni nuovi indizi che confermano che AirPower è viva e presumibilmente in arrivo. I riferimenti arrivano dal codice delle pagine web di Apple dedicate ai nuovi auricolari AirPods 2.

AirPower è viva, trapela una nuova immagineIl nome della base di ricarica wireless multi dispositivo è citato nel codice HTLM del sito web Apple in Australia. Scandagliando ulteriormente il codice è stata individuata anche una nuova immagine finora mai vista di AirPower. Riportiamo la grafica scoperta da MacRumors in questo articolo: si tratta della base di ricarica wireless ripresa dall’alto, al di sopra della quale sono disposti un iPhone XS Max affiancato dalla custodia di protezione e ricarica delle nuove AirPods 2.

airpods 2 2019 1Considerando che Apple ha presentato nuovi iPad Air e iPad mini 2019 lunedì, martedì il refresh di iMac e iMac Pro, mercoledì i nuovi AirPods con custodia per la ricarica wireless, rimangono in lista di attesa AirPower e anche un nuovo iPod touch. Tutto questo naturalmente in attesa delle novità sul fronte dei servizi in abbonamento di cui sapremo di più durante il keynote Apple del 25 marzo.

Come avviene da anni Macitynet seguirà l’evento con la trascrizione in italiano in diretta per non perdere nulla di tutte le novità presentate, oltre ad articoli e approfondimenti sulla pagina principale del nostro sito web. La diretta di Macitynet inizierà lunedì 25 marzo alle 17,30 a partire da questa pagina dedicata.