Home Hi-Tech Android World Al MWC17 Gionee presenta A1 e A1 Plus, accoppiata perfetta per i...

Al MWC17 Gionee presenta A1 e A1 Plus, accoppiata perfetta per i “selfisti”

[banner]…[/banner]

Al MWC17, dopo Huawei, LG, Nokia e Lenovo, anche Gionee prova a mettersi in scia per la corsa al primato nel panorama degli smartphone, presentando due nuovi modelli di fascia alta: Gionee A1 e A1 Plus. Entrambi ideati per gli amanti dei selfie. Ecco caratteristiche e foto da Barcellona.

Gionee A1

A livello estetico, Gionee A1 e A1 Plus risultano pressoché identici, e scelgono la via già percorsa dal Huawei P10, proponendo un grosso tasto centrale, di forma ovale, che a sua volta riprende un po’ la scelta operata da Meizu, che ha fatto di questo tasto un proprio marchio di fabbrica. A1 propone un display Full HD con diagonale da 5,5 pollici, tecnologia IPS, e display 2.4D. Al suo interno, contrariamente ai rumor diffusi nei mesi scorsi, un processore Octa Core con clock a 2.0GHz, non 1.8 GHz. Al di là di queste caratteristiche, che a dire il vero riprendono un po’ quelle di molti altri terminali nella stessa fascia di prezzo, Gionee A1 punta molto, come il suo fratello maggiore, su autonomia e reparto multimediale. Quanto al primo aspetto, offre una batteria particolarmente capiente da ben 4010 mAh, con ricarica Ultra Fast, grazie alla presa da muro fornita in dotazione, da 18W.

Il secondo aspetto, invece, farà gioire gli amanti dei selfie, proponendo una camera anteriore da ben 16 MP, con una posteriore da 13 MP, che in questo caso funge da camera secondaria. Si tratta di numero da top di gamma, proprio come quelli di RAM e ROM interna: Gionee A1 disporrà di 4GB di RAM e 64 GB di storage integrato.

Gionee A1 Plus

Il fratello maggiore, A1 Plus, condivide con A1 il design, ma diventa più grande in tutto. Si parte con un display da 6 pollici, sempre co risoluzione Full HD, tecnologia IP e vetro 2.5D. RAM e ROM rimangono immutati, mentre la clock della CPU sale a 2.5GHz. Incrementa anche la batteria, che in questo modello è da 455a mAh, con carica Ultra Fast, mentre le due camere del dispositivo subiscono un ritocco verso l’alto.

Quella principale resta sempre anteriore, con un sensore da ben 20 MP, mentre sul retro un doppio modulo accogliere un primo sensore da 13 MP e un secondo da 5 megapixel. L’estetica è sempre simile ai già citati Huawei P10 e ai vari Meizu M3 Note, con un design non troppo originale, ma comunque elegante.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,973FollowerSegui