Nuovo MacBook, Apple lavora a un portatile sotto i 1.000 dollari

Apple avrebbe in serbo un nuovo MacBook economico, sotto i 1000 dollari: potrebbe però non essere pronto per l’evento del 27 marzo prossimo

[banner]…[/banner]

All’ evento Apple del 27 marzo prossimo potrebbe esserci la sorpresa che in molti aspettano: un nuovo MacBook economico, che nelle intenzioni Apple dovrebbe sostituire ufficialmente la linea di MacBook Air. Il prezzo della nuova macchina dovrebbe essere inferiore ai 1.000 dollari.

A riferirlo è Bloomberg, che parla di un portatile con schermo da 12 pollici, anche se ritiene che non sarà pronto per l’evento della prossima settimana. In ogni caso, come accaduto con iMac Pro, Apple potrebbe comunque decidere di annunciare questo nuovo dispositivo già martedì 27 marzo, presentandolo in anteprima, posticipandone il rilascio sul mercato per le settimane o mesi successivi. Verosimile che il nuovo portatile possa andare a sostituire la linea MacBook Air, introdotta circa un decennio fa, ma che nel corso degli anni non ha registrato grandi cambiamenti.

All’inizio di questo mese, l’analista di KGI Securities, Kuo Ming-Chi, aveva riferito della possibilità che Apple lanciasse una linea di MacBook Air più accessibile, pronta già nel secondo trimestre del 2018, con il rilascio previsto entro la fine di giugno. Si pensa, peraltro, che la nuova linea di portatili possa avere prezzi di partenza, almeno in USA, di 799 e 899 dollari negli Stati Uniti.

Né l’analista di Bloomberg, né Kuo, hanno riferito sulle eventuali caratteristiche tecniche del portatile, ma è possibile che il nuovo Macbook Air possa avere il display Retina: se così fosse il prezzo resterebbe comunque inferiore ai 1000 dollari.

Lo stesso rapporto di Bloomberg conferma anche la possibilità, quasi certezza, che Apple possa presentare il prossimo 27 marzo anche un nuovo iPad economico, con un software educativo al seguito. A questo indirizzo la redazione di Macitynet ha elencato tutte le possibilità novità che Apple potrebbe svelare martedì prossimo all’evento di Chicago, il cui inizio è atteso per le 17:00 ora italiana. Naturalmente la redazione seguirà in diretta l’evento per fornirvi tutte le notizie sulle novità presentate.