Home Hi-Tech Android World Amazon potrebbe sfidare iPad con un suo tablet?

Amazon potrebbe sfidare iPad con un suo tablet?

L’avversario più temibile per Apple? Amazon. Questa è la conclusione di Sarah Rotman Epps di Forrester Research, secondo cui la società di Seattle potrebbe decidere di sfidare Apple sul mercato dei tablet.

Secondo la Epps le attuali e future alternative all’iPad, sebbene valide sotto il profilo hardware, non potranno competere con il device Apple per quanto concerne prezzo e, soprattutto, parco applicazioni. Apple si ritroverà così nel 2011 a controllare l’80% del mercato USA dei tablet, lasciando agli avversari solo le briciole.

L’unico potenziale avversario di Apple sarebbe Amazon: la società di Bezos ha un brand forte, resta leader nel settore degli eBook e potrebbe offrire interessanti servizi legati al suo e-commerce, magari introducendo una politica a supporto degli editori poco soddisfatti della rigide clausole di Apple.

Il tutto per contrastare l’ascesa della Mela nel settore dell’editoria elettronica: nonostante il Kindle resti al top, iBook cresce giorno dopo giorno; con una sempre maggior diffusione della piattaforma Apple, a prescindere dalla soddisfazione degli editori, Apple potrebbe diventare il primo interlocutore a frapporsi fra i publisher e gli utenti.

Per evitare questo epilogo, Amazon potrebbe lanciare un suo tablet (basato su Android o Linux), vendendolo sottocosto e sfruttandone la diffusione per recuperare introiti dai contenuti e non tanto dai dispositivi. Una strategia più efficace rispetto agli attuali competitor di Apple, che si affidano agli operatori telefonici per vendere i tablet ad un prezzo sovvenzionato.

Se poi si aggiunge il prossimo Amazon app store, pronto ad essere lanciato su Android, il passo sembrerebbe essere breve e quasi obbligato.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,957FansMi piace
93,811FollowerSegui