Anche Macminicolo offrirà in colocation i nuovi Mac Pro

Il server provider statunitense noto per i servizi di colocation dei Mac mini, offrirà offrire l’hosting di server Mac Pro 2013 in rack e stack che saranno disponibili in colocation nei propri centri di hosting.

Mac Pro 2013, c’è già chi pensa all’affitto nei data center
Mac Pro group

Macminicolo, il provider statunitense noto per le offerte in colocation di Mac mini in data center high-end (nei sui centri di Las Vegas sono presenti oltre 1200 Mac Mini), risponde all’offerta del concorrente Macstadium che qualche giorno fa ha comunicato di voler cominciare a offrire l’hosting di server Mac Pro 2013 in rack e stack che saranno disponibili in colocation nei propri centri di hosting.

Macminicolo offrirà soluzioni simili ma, almeno inizialmente, preferisce installare le nuove workstation nella loro posizione naturale (in verticale), almeno finché non avranno raccolto sufficienti dati sull’affidabilità delle macchine poste orizzontalmente all’interno di armadi dedicati. La società afferma di stare testando Xcode Server, il sistema d’integrazione continua (una pratica utile in alcuni contesti con più sviluppatori e che permette di sfruttare sistemi di versioning) presente in Xcode 5 e Server.app, offrendo package specifici che includono server, iPad e iPod touch, tutto ciò che serve per sviluppare codice in modo collaborativo.