Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Android 15 porterà i messaggi via satellite

Android 15 porterà i messaggi via satellite

Google ha rilasciato la seconda anteprima per sviluppatori di Android 15, portando il tanto atteso supporto per la connettività via satellite per i messaggi, insieme a diversi altri miglioramenti: dai pagamenti contactless NFC, al riconoscimento multilingue, dalla coerenza del volume all’interazione con i PDF tramite le app.

Queste versioni beta, ottimizzate per gli sviluppatori, sono un banco di prova per le funzionalità che probabilmente saranno incluse nella versione pubblica finale del sistema operativo, il cui rilascio è previsto più avanti entro quest’anno. Secondo Google, le versioni beta pubbliche dovrebbero essere disponibili per i test più ampi tra aprile e luglio.

In queste beta arriva la prima conferma ufficiale del fatto che Android 15 verrà fornito con il supporto alla messaggistica satellitare. In un comunicato stampa ufficiale, Google afferma che la nuova anteprima include il supporto per “applicazioni RCS preinstallate per utilizzare la connettività satellitare per l’invio e la ricezione di messaggi”.

Android 15 disponibile beta sviluppatori

Android 15 dovrebbe rendere più chiaro quando la connettività satellitare è abilitata e potenzialmente limitare alcune funzioni dell’app.

Inoltre, verrà introdotta la rilevazione della registrazione dello schermo per le app che consentono di notificare agli utenti se l’attività viene registrata. Viene, inoltre, migliorata l’affidabilità dei pagamenti contactless con un tocco per le app che utilizzano NFC, oltre al perfezionamento del riconoscimento audio multilingue introdotto in Android 14 per evitare che vengano perse parole quando l’utente passa tra le diverse lingue.

Ancora, tra le novità, le piccole schermate sui telefoni flip dovrebbero diventare più utili considerando che gli sviluppatori otterranno un accesso diretto a più modi di interagire, mentre il supporto per uno nuovo standard di volume CTA-2075 dovrebbe aiutare gli utenti Android ad evitare di dover regolare un volume incoerente quando passano tra diversi contenuti.

Infine, Google sta apportando “miglioramenti sostanziali” alle funzionalità PDF nelle app, aggiungendo il supporto per file protetti da password, annotazioni, modifica dei moduli, ricerca e selezione con copia.

Tutte le notizie dal mondo Android in questa sezione del nostro sito.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità