fbpx
HomeHi-TechAndroid WorldL’app antivirus di Microsoft arriverà su iPhone e Android

L’app antivirus di Microsoft arriverà su iPhone e Android

In vista della RSA Conference, che si terrà a San Francisco dal 24 al 28 febbraio, Microsoft ha annunciato importanti novità che confermano l’impegno della multinazionale nell’applicazione dell’intelligenza artificiale a supporto della sicurezza del cloud ibrido; tra gli annunci anche l’anticipazione dell’arrivo dell’app Microsoft antivirus su iPhone e Android più avanti nel corso dell’anno.

«Le nuove tecnologie potenziate dall’AI – dichiara Microsoft – Stanno cambiando la società, aumentando le possibilità di accesso alle cure mediche, migliorando la protezione delle specie a rischio, offrendo molteplici opportunità in svariati ambiti». «Tuttavia, anche le organizzazioni criminali sfruttano la tecnologia per creare attacchi mirati sempre più sofisticati, che prendono di mira una vasta gamma di dispositivi e servizi».

Microsoft prova la settimana lavorativa di 4 giorni, la produttività aumenta del 40 per centoGrazie al cloud e alla combinazione calibrata di intelligenza artificiale e competenze umane, è però possibile rivoluzionare la sicurezza informatica. Microsot afferma ad esempio che le sue soluzioni di sicurezza aiutano a identificare e fronteggiare le minacce informatiche con tempi più rapidi del 50% rispetto a 12 mesi fa, permettendo di automatizzare il 97% dei compiti di routine che fino a due anni fa occupavano la maggior parte del tempo degli addetti alla cybersecurity.

Sono state annunciate nuove funzionalità basate sul cloud e sull’intelligenza artificiale per ottimizzare la sicurezza e semplificare il lavoro dei responsabili IT e security. Tra queste Microsoft Threat Protection supporta gli specialisti della sicurezza monitorando proattivamente applicazioni, email, attività degli utenti ed endpoint. Grazie all’AI e all’automazione, questa soluzione è in grado di identificare i segnali di pericolo e agire di conseguenza, distinguendo le segnalazioni trascurabili dagli avvisi importanti che potrebbero passare inosservati, permettendo così agli addetti alla sicurezza di concentrarsi sugli incidenti che richiedono la loro attenzione.

La multinazionale di Redmond ha annunciato la disponibilità in arrivo della soluzione anche per Linux e i piani di protezione Defender Advanced Threat Protection
ad iOS e Android. In modo sintetico e semplificato significa che l’antivirus di Microsoft arriverà su iPhone e Android entro quest’anno. In ogni caso le policy di Apple vietano le operazioni di scansione dei file e del sistema, per questa ragione praticamente tutte le app di questo tipo su App Store, si concentrano sulla protezione contro il phishing e altre minacce informatiche, ma non sui virus, come probabilmente accadrà anche per l’app Microsoft in arrivo.

Microsoft ha annunciato importanti novità per la sicurezza del cloud ibrido
Esempio di attività del machine learning di Azure Sentinel nel periodo di 30 giorni di dicembre 2019 

Per migliorare ulteriormente la protezione dell’infrastruttura multi-cloud dei propri clienti, Microsoft ha annunciato la disponibilità del connettore Azure Sentinel per dispositivi IoT e la possibilità di importare i log di AWS CloudTrail in Azure Sentinel senza costi aggiuntivi a partire del 24 febbraio 2020 e fino al 30 giugno 2020.

Insider Risk Management di Microsoft 365 è definita invece «La prima soluzione integrata per la gestione dei rischi interni nata sul cloud»: permette di affrontare le minacce interne (come il furto di IP da parte di dipendenti in uscita o le molestie) senza la necessità di distribuire agenti o configurazioni manuali. Microsoft svelerà ulteriori dettagli delle sue novità nel campo della sicurezza informatica e anche del nuovo antivirus Microsoft per iPhone e Android nei prossimi giorni, durante l’evento RSA Conference che si svolge dal 24 al 28 febbraio a San Francisco.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di sicurezza sono disponibili da questa pagina, invece per tutti quelli che parlano di Microsoft si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial