Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Apple A8: Cupertino ha commissionato l’assemblaggio del nuovo processore a Taiwan?

Apple A8: Cupertino ha commissionato l’assemblaggio del nuovo processore a Taiwan?

Apple ha già commissionato l’assemblaggio del processore Apple A8 presso alcune società di Taiwan: è questo quanto rivela l’ultimo report diffuso da DigiTimes. In particolare Cupertino avrebbe già assegnato gli ordinativi per l’assemblaggo in un unico packaging della CPU e delle memorie DRAM. Il rumor potrebbe essere verosimile, date le tempistiche di produzione e assemblaggio, si stima, infatti, che i prossimi iPhone e iPad di Apple, dovrebbero raggiungere gli scaffali dei negozi nel prossimo autunno, come accaduto con le generazioni precedenti.

Le società di Taiwan che secondo l’anticipazione si occuperanno dell’assemblaggio dei processori Apple A8, sono Amkor Technology e STATS ChipPAC ciascuna per il 40% della produzione totale, mentre il restante 20 per cento dovrebbe essere affidato alla società Advanced Semiconductor Engineering, siglata ASE. La stessa fonte precisa alcune delle caratteristiche costruttive del processore: l’assebmlaggio sarà del tipo package-on-package (PoP) che incorpora CPU e DRAM in un unico pacchetto, in modo da esaltare ancora di più le performance del dispositivo e mantenere, allo stesso tempo, basso il consumo energetico.

La fornitura delle CPU Apple A8 vere e proprie sembra invece sia stata affidata a TSMC, anche se non è chiaro se sarà TSMC ad occuparsi dell’intera produzione o se invece gli ordinativi di Apple siano stati suddivisi tra TSMC e Samsung, quest’ultimo storico partner di Apple per la produzione di chip. Secondo le indiscrezioni che provengono da Taiwan, il più importante costruttore a contratto al mondo di processori Taiwan Semiconductor Manufactoring Company, siglata appunto TSMC, inizierà la produzione industriale con processo a 20 nanometri nel secondo trimestre di quest’anno, proprio per realizzare i processori mobile di nuova generazione della Mela.

Ricordiamo che l’abbandono di Samsung per la costruzione dei processori e la scelta di Apple di passare a TSMC è anticipata da oltre un anno e mezzo ma finora nessun processore individuato all’interno di iPhone e iPad sembra provenire da TSMC. Secondo alcuni il passaggio è già stato deciso e si manifesterà con Apple A8, secondo altri invece Cupertino inizierà la produzione di chip a Taiwan solo con le versioni successive.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità