fbpx
Home Hi-Tech WWDC Apple da il benvenuto agli sviluppatori WWDC17: tra spillette retro e indiscrezioni

Apple da il benvenuto agli sviluppatori WWDC17: tra spillette retro e indiscrezioni

Marco Carnevali è un dei fortunati sviluppatori estratti a sorte per partecipare all’evento Apple dell’estate, la conferenza degli sviluppatori che si tiene come ogni anno ad inizio Giugno in California.

Quest’anno la sede non è più la caotica San Francisco ma la più tranquilla San Jose che dispone di un centro congressi posizionato in una zona strategica della città ma sopratutto dotato di una area esterna che permette ai visitatori e ai congressisti di fare “comunità” senza essere travolti dal traffico di Howard Street o di doversi spostare in altre aree.

E cosi’ mentre all’interno del McEnery Convention Center Apple presidia con un imponente apparato di sicurezza i grandi cartelloni oscurati, nella zona antistante gli sviluppatori si sono messi in fila nella domenica californiana per pre-registrarsi e ottenere i classici gadget ottenuti a caro prezzo e come, nel nostro caso, con un bel viaggio transoceanico.

Per il 2017 agli sviluppatori va un bel giubbotto in jeans Levis con sopra ricamata la sigla dell’evento, la agognata tessera di accesso a tutti gli eventi e due pacchi di spille in stile iMessage, diversi per composizione ma tutti con un piccolo spunto di nostalgia: a qualcuno e’ capitato il classico Mac prima serie, a qualcuno la mela iridata, a tutti il logo Hello… la seconda busta porta la spilla con la bandiera della nazione di appartenenza, magari per aiutare gli sviluppatori ad impostare la lingua di comunicazione secondaria oltre all’obbligatorio inglese.

Se le immagini hanno un significato si potrebbe pensare che rappresentino anche i temi che saranno sviluppati alla conferenza e “hello” potrebbe richiamare ad un prodotto per la comunicazione con un nome che dal punto di vista iconografico richiama al primo Mac e alla sua presentazione.



Nelle immagini che Marco ci ha inviato vediamo l’area prospiciente il centro congressi e di fianco le postazioni per la registrazione. All’interno niente che possa richiamare le novità attese: è tutto rigorosamente coperto da striscioni neri.

Marco è riuscito a fotografare al volo un pannello in attesa di essere montato nelle sale: è la frase con cui Apple accoglierà il 5 Giugno gli sviluppatori WWDC17.

“Questa è l’occasione per realizzare la più grande impresa della tua vita. Dove l’apprendimento e la sperimentazione e il calcolo e la passione possono trasformare il codice in qualcosa di più di un codice ed uno schermo in qualcosa di più di uno schermo. Dove func openCameraButton può creare memorie che durano una vita e CoreLocation può portarti ben aldilà di quello che hai sempre immaginato. Questa è WWDC.”

Ovviamente gli ingegneri Apple che sono nell’area sono riservatissimi ma tra gli sviluppatori si parla di grandi novità nel campo della realtà aumentata e di un prodotto nuovo che stupirà un po’ tutti…

L’appuntamento con Marco e con la diretta di Macitynet è alle 18 di oggi pomeriggio in attesa del Keynote delle 19.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,043FollowerSegui