Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » Apple cerca ingegneri per migliorare la durata della batteria con OS X

Apple cerca ingegneri per migliorare la durata della batteria con OS X

Apple cerca ingegneri in grado di migliorare ulteriormente nei Mac portatili la durata della batteria con le future versioni di OS X. Anthony Chivetta, membro dell’OS X team, ha evidenziato sul suo account Twitter un paio di annunci per la ricerca di personale da parte della casa di Cupertino. In uno degli annunci si cerca un “Software Power Infrastructure Engineer”, persona che progetterà nuovi “strumenti di automazione per raccogliere informazioni sulla gestione dell’alimentazione”; la seconda offerta di lavoro è per un ruolo di “Software Power Engineer”: il candidato cercato da Apple avrà il compito di occuparsi dell’efficienza energetica di OS X e delle applicazioni di serie. Per tutte e due le posizioni, la sede di lavoro è Cupertino in California.

Apple da tempo è al lavoro su varie funzioni di ottimizzazione energetica, peculiarità sfruttate particolarmente bene sui nuovi MacBook Air con processore Haswell, CPU che a sua volta ha intrinseche ottimizzazioni per bassi consumi energetici. Interessanti migliorie software sono integrate anche nel futuro OS X 10.9 Mavericks; tra le nuove tecnologie di questo sistema operativo, si segnalano ad esempio il Timer Coalescing che raggruppa operazioni di basso livello per ridurre il carico della CPU, e App Nap, altra funzione trasparente che mette in standby le applicazioni in secondo piano (quelle non utilizzate), impedendo lo spreco di energia. Queste due tecnologie sono un notevole passo avanti verso un sistema parco nei consumi; per Apple non è evidentemente abbastanza e ritiene che vi siano margini di miglioramento e si possa fare di più. Vedremo cosa sarà in grado di fare con l’arrivo di futuri Mac e nuove versioni del sistema operativo.

Timer Coalescing
Timer Coalescing raggruppa in modo intelligente le operazioni di basso livello, così la CPU passa più tempo in modalità a basso consumo e risparmia energia senza intaccare le prestazioni o la reattività del sistema

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

L’iPhone low cost è iPhone 13, minimo storico a 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità