fbpx
Home Macity ilmioMac Apple estende la riparazione in garanzia dei MacBook Pro con problemi video

Apple estende la riparazione in garanzia dei MacBook Pro con problemi video

Apple ha esteso il programma di riparazione in garanzia dei MacBook Pro con problemi video. Alle condizioni precedenti l’estensione di garanzia sarebbe scaduta il 27 febbraio, ora invece Cupertino ha esteso la copertura fino al 31 dicembre di quest’anno. Alle condizioni attuali l’intervento arriva a coprire le macchine interessate a ben 4 anni dalla vendita.

MacBook Pro con problemi video 2 640
Ricordiamo che i MacBook Pro con problemi video presentano artefatti grafici, visione distorta sul display o completamente assente, riavvii improvvisi fino anche all’impossibilità di avviare il computer. L’origine del problema è ritenuto essere il processore grafico AMD che scaldandosi nelle operazioni grafiche più intensive, compromette le saldature alla scheda madre.

Apple dichiara che i MacBook Pro con problemi video sono una piccola percentuale delle macchine costruite a inizio 2011, fine 2011, metà 2012 e di inizio 2013, sia MacBook Pro da 15 pollici che MacBook Pro 17 pollici. Per verificare se la propria macchina può usufruire dell’estensione di garanzia Apple è possibile inserire il numero seriale in questa pagina del sito Apple.

Tutti i dettagli e le condizioni del programma di estensione di garanzia Apple per i MacBook Pro con problemi video sono disponibile a partire da questa pagina: in fondo ora è visualizzare la nuova scadenza prorogata fino al 31 dicembre 2016.

macbook pro con problemi video garanzia apple 620

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,209FollowerSegui