Home iPhonia Apple Watch Apple invita al keynote WWDC20, forse non sarà dal vivo

Apple invita al keynote WWDC20, forse non sarà dal vivo

Succede tutti gli anni ma questa volta è un po’ diverso: in vista della conferenza mondiale degli sviluppatori che inizia il 22 giugno, Apple ha diramato gli inviti a giornalisti e media per il Keynote WWDC20. «Unisciti a noi per il primo WWDC interamente online, che inizierà il 22 giugno con un Keynote di un evento speciale che ti arriva da Apple Park», questa la traduzione letterale del messaggio che il colosso di Cupertino indirizza agli addatti ai lavori.

Quest’anno l’intero evento è diverso perché per la prima volta la presentazione di apertura lavori e anche le sessioni tecniche per programmatori saranno trasmesse in video in streaming via Internet, un evento interamente online e in formato digitale per Coronavirus. Non solo: forse per la prima volta nei suoi inviti per un keynote Apple non impiega la parola Live, una assenza che lascia ipotizzare la possibilità di una presentazione registrata.

Apple invita al keynote WWDC20, forse non sarà dal vivoNaturalmente, come sempre, chiunque potrà seguirlo in diretta perché la presentazione verrà trasmessa a partire dalle 10 a Cupertino, le 19 di sera in Italia, a partire dal sito web Apple, su Apple TV, all’interno dell’app per sviluppatori per iPhone e iPad infine anche su YouTube.

Forse, mentre scriviamo questo articolo, il video del keynote WWDC20 è già stato registrato, come suggerisce l’assenza della parola Live nell’invito riservato ai media che riportiamo da Matthew Panzarino. Una possibilità tutt’altro che remota considerando che gli interventi di Tim Cook e degli altri dirigenti di Cupertino devono comunque svolgersi sul palco di uno Steve Jobs Theater deserto, senza nemmeno i dipendenti Apple ad assistere. Salvo sistemazioni in poltrona con distanza di sicurezza.

WWDC 2020, tutto quello che serve saperePoco cambia per i nostri lettori, i fan di Apple e in generale per gli appassionati di tecnologia. Nel keynote WWD20 Apple presenterà iOS 14 e iPadOS 14, macOS 10.16, watchOS 7 e tvOS 14 con tutte le nuove funzioni per gli utenti che gli sviluppatori di app potranno già iniziare a implementare nei loro software, in vista dell’arrivo delle versioni finali per tutti di questo autunno.

Ma molto probabilmente non ci saranno “solo” novità per sistemi operativi, software e programmazione. Secondo una serie di anticipazioni affidabili Cupertino sfrutterà l’evento anche per introdurre alcune importanti novità hardware. Tra le più gettonate nuovi iMac 2020 con design tutto nuovo e l’annuncio dell’arrivo del primo Mac con processore ARM progettato internamente da Cupertino, l’inizio della migrazione da Intel attesa da anni.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhone, iPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere sulla conferenza Apple WWDC20 è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

Super sconto: WD My Passport Ultra da 4 TB per Mac a 139,99 euro

Il pieno di dati si fa con WD Elements: 5 TB solo 99,90 € su Amazon

Su Amazon il disco WD Elements 5 TB è ad un pezzo mai visto: solo 99,90 euro. È il disco fisso perfetto per chi vuole avere la massima capacità al prezzo più basso
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,836FollowerSegui