Home Hi-Tech Android World Ipotesi iPad mini super economico

Ipotesi iPad mini super economico

Mentre il mondo attende l’iPad mini di seconda generazione con schermo Retina, Apple potrebbe lanciare una nuova versione ancora più economica del tablet compatto. L’ipotesi è formulata da Ming-chi Kuo, analista di KGI Securities che da sempre segue da vicino le mosse di Apple spesso prevedendo con anticipo i piani futuri. Mentre il nuovo iPad mini 2 Retina vedrà la luce solo negli ultimi 3 mesi dell’anno, il nuovo iPad mini low-cost potrebbe essere lanciato prima ad un prezzo più aggressivo per tentare di frenare ulteriormente l’avanzata dei tablet super economici con Android.

Per raggiungere un prezzo previsto compreso tra 199 e 249 dollari Apple potrebbe proporre una versione con solamente 8GB di memoria, inoltre adottare una serie di soluzioni e componenti per ridurre ulteriormente il costo totale di costruzione. Tra queste vengono indicate l’eliminazione della fotocamera posteriore, nuovi processi per costruire i processori Apple A5, la semplificazione della costruzione del case in metallo e il ricorso a più fornitori per parti e componenti.

Più che una previsione concreta l’iPad mini low cost sembra essere un ipotesi formulata a partire da alcuni indizi captati nel mondo dei costruttori orientali in ogni caso, pur con le dovute precauzioni, va tenuta almeno in considerazione. Come in precedenza successo con iPod, Apple potrebbe arrivare a proporre anche nei tablet una famiglia di prodotti in grado di coprire tutte le fasce di prezzo, incluse quelle entry level dove hanno grande successo i tablet Android. Mentre la fascia altra di mercato dominata da iPad da 9,7″ risulta sempre più erosa da iPad mini e dagli altri tablet più compatti, la guerra per i modelli entry level potrebbe spostarsi ulteriormente verso il basso con versioni proposte a prezzi ancora più abbordabili.

La soglia di prezzo previsto per l’iPad mini low-cost compresa tra 199 e 249 dollari è in realtà il prezzo che molti analisti e appassionati attendevano per il primo iPad mini che Apple ha invece lanciato con caratteristiche premium a 329 dollari, in Italia 329 euro. In questo scenario il nuovo iPad mini 2 Retina manterrebbe il ruolo di prodotto di fascia più alta continuando a essere proposto a un prezzo più elevato mentre all’iPad mini low-cost con specifiche inferiori spetterebbe invece il compito di attirare i clienti più sensibili al prezzo destinati ad acquistare un modello Android in assenza di una proposta iOS entry-level.
iPad mini

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui