Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple Pay si espande in Irlanda e Israele

Apple Pay si espande in Irlanda e Israele

Israele e Irlanda accolgono un rinnovato supporto per i pagamenti digitali Apple Pay: i clienti di Bank of Ireland e Isracard riceveranno Apple Pay tre anni dopo gli altri utenti nel paese, anche grazie alle nuove app per iOS.

Nonostante Apple Pay sia arrivato in Irlanda nel 2017, diventando il 14° paese ad adottare il servizio, una delle più grandi banche della nazione ha annunciato solo ora il supporto alla piattaforma di pagamento mobile di Apple. L’organizzazione finanziaria ha ora lanciato il supporto insieme a un’app iOS della Banca d’Irlanda, recentemente aggiornata.

Secondo RTE, la Banca d’Irlanda ha impiegato tre anni per adottare Apple Pay perché la sua infrastruttura tecnologica richiedeva quella che chiama una profonda revisione IT. Nel 2017, la Ulster Bank irlandese e la KBC Bank Ireland avevano iniziato a supportare Apple Pay, e poco dopo sono state raggiunte dalla Allied Irish Bank. L’aggiunta di Bank of Ireland significa che solo una banca irlandese attualmente non è in grado di supportare Apple Pay.

Il supporto della Banca d’Irlanda per Apple Pay è l’ultimo di una serie continua di paesi e istituti bancari che accettano la piattaforma di pagamenti digitali di Cupertino. Più di recente, l’Israele Isracard ha annunciato il supporto. Isracard è diventata, infatti, la prima società finanziaria israeliana ad annunciare il supporto per Apple Pay, dopo otto mesi di disaccordi sui costi di commissione applicati da Apple.

Apple Pay ora supporta ING in Italia

Sei anni dopo il suo primo lancio e dopo i recenti mesi di negoziazioni, Apple Pay sta per essere supportato in Israele. Né Isracard né Apple hanno annunciato pubblicamente il supporto, ma la società finanziaria lo ha dichiarato ufficialmente alla borsa valori israeliana. Non è stata rivelata alcuna data di lancio specifica, ma Isracard afferma di aver accettato di supportare Apple Pay per i prossimi quattro anni.

Apple Pay tramite iPhone o Apple Watch, ricordiamo, è un sistema di pagamento contactless, ma solo questo mese Israele ha iniziato a utilizzare questa piattaforma NFC. Pertanto non è stato possibile per nessuna azienda israeliana supportare Apple Pay fino ad ora.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di AppleApple PayMercato e Finanza sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Per chi vuole usare Apple Pay in Italia la guida di macitynet spiega tutto quello che c’è da sapere.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità