Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple Pay supporta ora Bunq, la banca virtuale che opera con un’App

Apple Pay supporta ora Bunq, la banca virtuale che opera con un’App

Pubblicità

Apple Pay, la piattaforma di pagamenti mobili di Apple si allarga, supportando adesso anche  Bunq, una “banca virtuale”.

Bunq offre servizi complessi e strutturati; si tratta infatti di una vera e propria banca olandese che permette di aprire conti multipli a costi fissi mensili (a partire da 7,99€) e di svolgere tutte le operazioni che svolge una normale banca. Permette anche di richiedere una Master Card che poi viene abilitata nel caso di Apple Pay, con il sistema di pagamento elettronico di iPhone. Bunq opera principalmente mediante un’app che si scarica da App Store e per questo rappresenta un perfetto partner per Apple.

 

apple pay bunq

Bunq è solo l’ultima di una lista di banche che si vanno ad aggiungere alla lista di quelle che supportano Apple Pay. Nei mesi scorsi erano arrivati  Hype, (poi integrata da Tim Personal che opera sullo stesso circuito), BuddyBank (una banca on line di Unicredit) e Allianz.  Attualmente la piattaforma Apple Pay conta in Italia un totale 19 emittenti. Diventeranno presto 20, con l’aggiunta di Fineco Bank che sarebbe il vero peso massimo per il circuito, in attesa che exi (già CartaSì) porti ad Apple nuove banche oltre a quelle che sono già compatibili con Apple Pay.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Apple Watch SE Cellular 44mm scontato del 22%, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità