Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Eventi » Apple prepara i ‘€œTech Talk’€ per quanti non potranno partecipare alla WWDC

Apple prepara i ‘€œTech Talk’€ per quanti non potranno partecipare alla WWDC

Proprio ieri alcuni sviluppatori si lamentavano di com’è ormai diventato impossibile partecipare alla WWDC, l’annuale conferenza di Apple dedicata agli sviluppatori. In soli due minuti dalla loro disponibilità c’è stato il sold out dei 5000 biglietti, un’assurda lotteria che impedisce la partecipazione all’evento di migliaia di sviluppatori che avrebbero bisogno di incontrarsi con colleghi, parlare con ingegneri, evangelist ed esperti in vari settori.

Apple ha ora annunciato nella sezione delle news sul sito dedicato agli sviluppatori che dall’inverno di quest’anno organizzerà eventi “on the road”, con sessioni (“Tech Talk”) dedicate in varie città. Le città nelle quali si svolgeranno questi eventi non sono state indicate ma probabilmente nuovi dettagli saranno resi noti durante o al termine della Worldwide Developers Conference che si svolgerà al Moscone Center di San Francisco dal 10 al 14 giugno.

I “Tech talk” non sono una novità assoluta: Apple aveva organizzato eventi simili in occasione dell’uscita di iOS 5 a fine 2011 e a inizio 2012, nel corso di un tour in 9 città del mondo (Berlino, Londra, Roma, Beijing, Seoul, San Paolo, New York, Seattle, Austin).

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità