Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple rimuove 12 fornitori per attività in aree di conflitto

Apple rimuove 12 fornitori per attività in aree di conflitto

Pubblicità

Apple ha riferito che nel 2021 ha smesso di lavorare con 12 fornitori, fonderie e raffinerie, a causa delle preoccupazioni per le loro attività minerarie in aree di conflitto armato.

Come riportato nel 2020 e, prima ancora, nel 2019, Apple ha informato la SEC (Securities and Exchange Commission) di aver condotto un “audit sui minerali di conflitto”. La società afferma che tutte le sue fonderie e raffinerie esistenti hanno preso parte all’audit e che le 12 che non lo hanno fatto sono state eliminate dalla catena di approvvigionamento.

“Il Codice di condotta dei fornitori Apple…, che include lo standard di responsabilità dei fornitori di Apple sull’approvvigionamento responsabile dei materiali”, afferma Apple, “…richiede a fornitori, fonderie, raffinerie e riciclatori presenti nella catena di approvvigionamento di identificare e valutare un’ampia gamma di rischi al di là del conflitto, compresi i rischi sociali, ambientali e quelli per i diritti umani.

Come parte di ciò, tutti questi fornitori sono tenuti “a partecipare a programmi di tracciabilità 3TG e audit di terze parti”. Dal 2009, Apple ha rimosso 163 fonderie e raffinerie 3TG dalla sua catena di approvvigionamento (per un totale di 9 fonderie e raffinerie di tantalio, 50 stagno, 19 tungsteno e 85 di oro):

Nel 2021 abbiamo rimosso 12 fonderie e raffinerie dalla nostra catena di approvvigionamento, comprese quelle che non erano disposte a partecipare o completare un audit di terze parti, o che altrimenti non soddisfacevano i nostri requisiti per l’approvvigionamento responsabile di minerali

Apple, però, è attenta a non rivendicare la certezza del 100% nei suoi tentativi di salvaguardarsi dall’uso di minerali estratti nelle aree di conflitto:

Delle 253 fonderie e raffinerie di 3TG che sono state determinate per essere nella nostra catena di approvvigionamento al 31 dicembre 2021 non abbiamo trovato alcuna base ragionevole per concludere che tali fonderie o raffinerie si sono rifornite di 3TG che direttamente o indirettamente hanno finanziato o beneficiato gruppi armati nella Repubblica Democratica del Congo o in un paese limitrofo

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Mercato e Finanza sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag mai così economici, 4 pezzi a 90,90 €

Su Amazon l'Airtag in confezione da quattro va al minimo storico. Solo 90,90 € invece di 129,99€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità