Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Confermato: Apple tratta per realizzare la tastiera camaleonte

Confermato: Apple tratta per realizzare la tastiera camaleonte

Pubblicità

Apple vuole mettere le mani sulla tastiera dinamica di Sonder. Lo avrebbe recentemente confermato quest’ultima a 9to5Mac, dal quale si apprende che i colloqui a riguardo ci sono già stati. In questo momento Foxconn International Holdings e E-Ink Holdings starebbero invece aiutando le due parti nella gestione delle negoziazioni.

Di questa particolare tastiera abbiamo già parlato lo scorso anno alla presentazione e soltanto poche ore fa quando dalle prime indiscrezioni si era appresa la possibile partnership tra le due parti. La novità, lo ripetiamo, riguarderebbe la presenza di un piccolo display al di sotto di ciascun tasto che permetterebbe di cambiare la grafica stampata in base al layout selezionato o all’applicazione al momento in uso.

apple tastiera sonder

Apple – si legge – sarebbe interessata ad utilizzare il modulo che la stessa Sonder avrebbe ideato per gli OEM. Attualmente quest’ultima starebbe chiudendo i contratti con le «aziende di terze parti produttrici di computer portatili» che presto integreranno tale tecnologia nei propri prodotti. Non vi è menzionato il nome o anche soltanto il numero di società con cui sarebbe in trattativa, quindi non è da escludere che a beneficiare di questa innovativa soluzione potrebbe non essere soltanto Apple.

Allo stato attuale è ormai chiaro che entro fine mese sarà presentata la nuova linea Mac nella quale dovrebbe essere incluso un rinnovato MacBook Pro con touch bar OLED. Per la Magic Keyboard E-Ink si dovrà probabilmente attendere ancora qualche anno, ma non è escluso che Apple possa integrare la tecnologia anche sulla tastiera incorporata nei nuovi portatili del 2017–18.

apple tastiera sonder

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità