Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » iPhone 6: Apple tratta con gli operatori per aumentare il prezzo di 100 dollari

iPhone 6: Apple tratta con gli operatori per aumentare il prezzo di 100 dollari

Apple sta trattando con gli operatori per aumentare di 100 dollari il prezzo di iPhone 6: lo rivela Peter Misek, analista di Jefferies. Secondo Misek la multinazionale di Cupertino ha avviato già da qualche tempo i colloqui con i principali operatori partner: nonostante i rifiuti iniziali sembra però che gli operatori alla fine accetteranno, almeno in parte, le condizioni di Apple per poter commercializzare il nuovo iPhone 6.

I rifiuti iniziali da parte degli operatori sono legati non solo ai prezzi notoriamente alti che da sempre Apple applica per poter commercializzare iPhone, ma dipendono anche dalla situazione di mercato attuale, in particolare per la grande abbondanza di smartphone a prezzi sempre più concorrenziali, che ha saturato il settore, infine anche per l’assenza di differenziazione, caratteristiche e funzioni percepite come fondamentali da possedere per gli utenti.

Secondo Misek però Apple ha le carte in regola per poter ottenere l’incremento voluto per iPhone 6, proprio per l’assenza di caratteristiche realmente distintive nel panorama degli smartphone: “Riteniamo che questa generale mancanza di differenziazione potrebbe essere il motivo per cui Apple potrebbe essere in grado di ottenere un aumento di prezzo. Gli operatori si rendono conto che iPhone 6 sarà probabilmente l’unico telefono di fascia alta degno di questo titolo lanciato quest’anno”. Per questa ragione non includerlo nel proprio listino rappresenterebbe soprattutto una perdita di business.

Ricordiamo che Peter Misek segue da anni il business, i risultati e anche i futuri prodotti attesi da Apple, con risultati altalenanti soprattutto per quanto riguarda le anticipazioni. Dando per scontato che le trattative siano realmente in corso per un incremento di 100 dollari per l’atteso iPhone 6 con schermo più grande, opzione che non emerge per la prima volta oggi, rimane da vedere chi si farà carico di questo maggior prezzo. Secondo l’analista saranno gli operatori a farsi carico della differenza, ma in altri scenari possibili il maggior costo di iPhone 6 potrebbe riversarsi in parte anche sugli utenti finali. iphone 6 contro iphone 5s icon 600

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità