fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Apple investe e collabora con UnitedMasters per i nuovi musicisti

Apple investe e collabora con UnitedMasters per i nuovi musicisti

Apple, in collaborazione con altre società, guida un investimento di 50 milioni di dollari in UnitedMasters, una società che aiuta gli artisti indipendenti a intraprendere una carriera nel mondo della musica, una collaborazione che lascia presagire nuove integrazioni in Apple Music.

UnitedMasters è stata creata ed è guidata da Steve Stoute, ex dirigente del settore con una lunga carriera alla spalle con ruoli di responsabilità in Sony Music e Interscope. Stoute ha creato la piattaforma dedicata alla musica indipendente nel 2017, incluse le app per iPhone e Android che permettono di pubblicare musica e canzoni direttamente da smarphone.

La comunicazione dell’investimento e della collaborazione tra Apple e UnitedMasters arriva direttamente dalle dichiarazioni di Eddy Cue, vicepresidente senior divisione Internet Software and Services della multinazionale di Cupertino.

Apple investe e collabora con UnitedMasters

«Abbiamo costruito UnitedMasters come una casa discografica tascabile per rimuovere le barriere all’ingresso per qualsiasi artista indipendente che vuole creare e mantenere la piena proprietà nel proprio lavoro, connettersi direttamente con i propri fan e guadagnare molti più soldi del modello legacy attraverso nuovi flussi di entrate come la pubblicità». Secondo il dirigente Apple, riportato da TechCrunch, «UnitedMasters, come Apple, si impegna a potenziare i creatori».

Apple investe e collabora con UnitedMasters

Gli artisti indipendenti che si affidano a UnitedMasters mantengono i diritti delle loro opere, inclusi quelli sulle registrazioni master, inoltre possono più facilmente vendere biglietti, merchandising e altro. L’approccio della società è simile e ricorda quello adottato da Cupertino per Apple Music Connect, il social per musicisti all’interno di Apple Music che permetteva agli artisti di comunicare direttamente con i propri fan, un servizio che non ha riscosso successo e che Apple ha chiuso circa due anni dopo il lancio.

Apple guida un investimento di 50 milioni dollari in UnitedMasters a cui partecipano anche investitori, tra cui Alphabet e Andreessen Horowitz. In futuro investimento e collaborazione potrebbero trasformarsi in nuove integrazione all’interno di Apple Music.

Per tutti gli articoli di macitynet dedicati ai servizi in streaming per musica e anche per il video (NetflixApple TV+Amazon Prime Video e altro ancora) si parte da questo collegamento.

Offerte Speciali

iPhone 12 da 64GB, prezzo top: 799€

iPhone 12 da 64GB blu: sconto del 17% e minimo storico a 769€

Su Amazon gli iPhone 12 da 64 GB in colore blu sono in vendita ad un prezzo top. Ribasso record e minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,202FollowerSegui