Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » ARM, Cadence e TSMC, verso il Cortex A15 a 20nanometri

ARM, Cadence e TSMC, verso il Cortex A15 a 20nanometri

Con un comunicato stampa congiunto ARM, Cadence e TSMC hanno annunciato la costruzione del primo processore Cortex A15 a 20nanometri. Al momento siamo ancora solo ai test di collaudo di un sistema completo; ARM crea il design del chip, Cadence progetta il software. Il processo costruttivo, di TSMC verrà proposto alle società che personalizzano CPU con architettura ARM. Tra queste rientra anche Apple anche se non è noto il sistema di progettazione interno utilizzato dagli ingegneri di Cupertino per progettare e disegnare i processori personalizzati della serie Apple Ax.

La nuova famiglia di processori ARM Cortex A15 (nome in codice Eagle) promette prestazioni da 2 fino a 5 volte superiori agli attuali processori mobile di ARM. Le specifiche di massima del Cortex A15 sono state presentate da ARM nel mese di settembre del 2010: tra queste ricordiamo possibilità di integrare da 2 fino a 4 core, frequenza di funzionamento scalabile fino a 2,5GHz, presenza di una memoria cache L1 dedicata a ogni core più una memoria cache L2 condivisa tra tutti i core, istruzioni avanzate per multimedia, funzioni complesse e anche per il supporto alla virtualizzazione. Tutte queste funzioni sono combinate con le soluzioni avanzate di ARM per massimizzare le prestazioni riducendo allo stesso tempo al minimo i consumi di energia.

A seconda delle configurazioni, dei design dei costruttori licenziatari ARM e della destinazione verranno realizzati processori Cortex A15 dual core con frequenze comprese tra 1GHz fino a 2GHz per i dispositivi più compatti, tascabili, come smartphone, netbook e tablet. Ma sarà anche possibile realizzare CPU a 4 core con frequenze fino a 2,5GHz per essere integrate nei portatili e nei server: nelle configurazioni top il Cortex A15 potrebbe entrare in competizione con i processori X86 di Intel. La complessità dell’architettura Cortex A15 unita al nuovo processo costruttivo a 20 nanometri hanno richiesto una collaborazione di circa 18 mesi tra gli ingegneri ARM e quelli di Cadence, società statunitense di San Jose specializzata in software di progettazione e design di processori. Con ARM e Cadence infine ha collaborato il costruttore TSMC di Taiwan i cui stabilimenti sono spesso utilizzati per produrre processori basati sull’architettura ARM.
ARM Cortex-A15

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità