fbpx
Home iPhonia iPhone Software Arredare la casa con IKEA e iPhone, ecco come potrebbe essere l'app...

Arredare la casa con IKEA e iPhone, ecco come potrebbe essere l’app di realtà aumentata

[banner]…[/banner]

Dimenticate metro a nastro e planimetrie: per arredare casa basterà l’iPhone. Ancora una volta sarà l’AR (Augmented Reality, la Realtà Aumentata) di iOS 11 a semplificare la vita degli utenti che si troveranno a dover cambiare la mobilia di una stanza o arredare un intero appartamento.

Un video pubblicato di recente mostra le potenzialità di un’app di questo tipo, capace di virtualizzare divani, tavoli, sedie e lampade all’interno di una stanza: basta selezionare quello desiderato dal catalogo, puntare la fotocamera nell’area desiderata e con un click l’oggetto comparirà sul pavimento come per magia, offrendo un’idea concreta delle dimensioni reali che andrà ad occupare.

Nell’esempio in questione ci sono anche strumenti per regolare le dimensioni del divano, agendo sul numero e sulle dimensioni delle sedute, basandosi ovviamente sulle disponibilità del prodotto. Per il momento si tratta solo di una dimostrazione di un’esempio pratico dell’AR su iPhone, ma che potrebbe effettivamente diventare realtà nei prossimi mesi.

Aziende come Amazon, IKEA e qualsiasi altro e-commerce che vende prodotti online potrebbe beneficiare di tale tecnologia per andare oltre la semplice scheda tecnica, facilitando e non poco la “prova” dei prodotti prima ancora di comprarli. Soprattutto nel caso di mobili e oggetti d’arredamento sarà possibile valutare l’accostamento di un ipotetico acquisto con gli altri oggetti in casa, ma anche per i capi d’abbigliamento la tecnologia è matura quanto basta per poter mappare la corporatura di un utente e mostrargli un vestito direttamente addosso.

arredamento ar

Sono già diverse le app AR mostrate in anteprima con alcuni video nel corso delle ultime settimane. Per poterle vedere all’opera è ormai questione di mesi: iOS 11 sarà rilasciato presumibilmente tra i mesi di settembre e ottobre, momento in cui su App Store certamente saranno rilasciate le prime applicazioni capaci di sfruttare a pieno la nuova tecnologia.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui