Bang & Olufsen BeoLab 90 “Il diffusore più innovativo mai creato”

Bang & Olufsen celebra 90 anni e presenta BeoLab 90 come il diffusore per la casa più innovativo di sempre. Rileva stanza, mobili e posizione per regolare il suono in modo ottimale. Nessun compromesso per design, prestazioni e prezzo

BeoLab 90 icon 1200

Non capita tutti i giorni di festeggiare 90 anni di attività e contemporaneamente presentare un prodotto all’avanguardia: è quanto fa oggi Bang & Olufsen che festeggia quasi un secolo di vita annunciato BeoLab 90 definendolo senza mezzi termini come “Il diffusore digitale più completo e potente mai progettato per uso domestico”. Per stabilire se questo corrisponda al vero occorre naturalmente un ascolto in prima persona, in ogni caso le funzioni e le specifiche tecniche lasciano a bocca aperta.

La sorpresa inizia già dal design: BeoLab 90 è costruito con una progettazione a 360 gradi, seguendo rigorosamente la filosofia che la forma deriva dalla funzione: l’imponente struttura alta 1,25 metri è un susseguirsi di facciate scalettate rivolte in ogni direzione. La scelta è dovuta all’integrazione della nuova tecnologia proprietaria Bang & Olufsen battezzata Active Room Compensation: in pratica questo super speaker smart rileva non solo le caratteristiche della stanza ma anche la presenza dei mobili, la posizione in cui è installato infine persino la posizione dell’utente, per diffondere sempre e comunque audio bilanciato, corposo e perfetto, indipendentemente dalle condizioni ambientali e di utilizzo. L’efficacia sembra sbalorditiva, almeno a giudicare dalle dichiarazioni del costruttore, noto nel mondo per standard qualitativi (e prezzi) eccezionali: nel comunicato di presentazione infatti si precisa che con BeoLab 90 si ottiene un palcoscenico sonoro eccellente, tanto che “Permette di percepire precisamente dove sono posizionati i singoli elementi di una band o gli attori del film preferito”.

Se tutto questo incuriosisce, le specifiche tecniche sconvolgono: come accennato BeoLab 90 è alto 1,25 metri ed è realizzato con una struttura in alluminio che da sola pesa ben 65 kg. Una volta che vengono montati i driver, rivestimenti e pannelli in legno, il peso finale arriva a ben 137 kg. Per la riproduzione audio sono installati 7 tweeter Scan-Speak da 30 mm, 3 woofer da 212 mm, 7 midrange da 86 mm infine un woofer frontale da 260 mm. Tutto questo viene gestito dalla bellezza di 18 amplificatori personalizzati espressamente per il BeoLab 90: 7 ICEPower AM300-X per pilotare i tweeter, altri 7 dello stesso modello per i midrange, 3 Heliox AM1000-1 per i woofer, infine un altro Heliox per il woofer frontale. In totale BeoLab 90 conta su 18 driver, una combinazione di 14 canali di amplificatori ICE più 4 amplificatori aggiuntivi di classe D, tutti personalizzati dal costruttore. Gli amplificatori possono erogare complessivamente 8.200 watt: una potenza inaudita. Tutte queste specifiche tecniche e funzioni da primato si rispecchiano naturalmente anche nel prezzo: 35 mila euro. Bang & Olufsen BeoLab 90 sarà disponibile esclusivamente presso gli store Bang & Olufsen a partire dal 17 novembre, data del novantesimo anniversario di Bang & Olufsen.

 beolab 90 bang & olufsen 620