Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » Bending Spoons, lo sviluppatore di Milano compra Evernote

Bending Spoons, lo sviluppatore di Milano compra Evernote

Lo sviluppatore Bending Spoons con sede a Milano, celebre per l’app Immuni della pandemia, compra Evernote, storica app di produttività e piattaforma cloud per prendere appunti, note, creare documenti che risultano tutti sincronizzati e disponibili su ogni dispositivo dell’utente.

Lo sviluppatore italiano conta su un nutrito portfolio di app in svariate categorie che contano complessivamente mezzo miliardo di utenti nel mondo. Si tratta di un colpo importante per lo studio di sviluppo di Milano che, pur avendo raggiunto successo e fama con i propri software, con l’acquisizione di Evernote amplia ulteriormente bacino di utenti e reputazione globale.Bending Spoons, lo sviluppatore di Milano compra Evernote

Secondo i dati nel comunicato di acquisizione Evernote porta in Bending Spoons un flusso di ricavi ricorrenti di 100 milioni di dollari, milioni di utenti (numero non precisato) e circa 11 miliardi di note create con le app multipiattafforma Evernote.

Il portfolio Bending Spoons si arricchisce così di un nome storico della produttività mobile e non solo, con l’obiettivo di accelerare l’innovazione basata sulla piattaforma, per aumentare l’utilità e la portata di Evernote. Ian Small, CEO di Evernote, annuncia lavori in corso e test per l’editing in collaborazione tra più utenti su uno stesso documento, oltre che l’imminente lancio dell’integrazione con il calendario di Office 365. Funzioni senz’altro utili ma che esistono da tempo altrove.

Designflows 2020 è la gara di design di interfacce mobile in Italia con premi per 40mila euro

Fino a pochi anni fa Evernote era tra le app di produttività più famose e apprezzate sia su iPhone che su Android. Anche se Evernote conta ancora su una platea di utenti rimasti fedeli, fama e successo si sono ridimensionati nel corso degli anni. Questo è avvenuto man mano che le funzioni offerte da Evernote, un tempo esclusive e all’avanguardia, sono state raggiunte e anche superate da Google Docs, Apple iCloud, Microsoft Office 365 e altri ancora.

Bisognerà vedere se innovazione e gestione Bending Spoons riusciranno a rilanciare Evernote fino agli antichi fasti o in nuove direzioni. Le prospettive sembrano buone «Questa acquisizione strategica significa che ci saranno ampi miglioramenti accelerati tra i nostri team, offerte professionali, personali e gratuite, che è una notizia fantastica per gli amanti di Evernote ovunque» dichiara il Ceo di Evernote.

Tutte le notizie di macitynet dedicate a Finanza e Mercato sono disponibili a partire dai rispettivi collegamenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità