Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Bill Gates torna ad essere il più ricco al mondo: la lista di Forbes

Bill Gates torna ad essere il più ricco al mondo: la lista di Forbes

Dopo quattro anni nei quali aveva ceduto il primo posto Carlos Slim, magnate delle telecomunicazioni, nel 2014 Bill Gates torna ad essere l’uomo più ricco del mondo. A sancirlo, nella sua tradizionale classifica annuale, è la rivista Forbes, che per il 2014 ha stilato una lista con oltre 1600 persone con un patrimonio stimato dal team che lavora alla ricerca in almeno un miliardo di dollari. Slim negli ultimi dodici mesi ha perso circa un miliardo di dollari (assestandosi a quota 72 miliardi), ma Gates non ha solamente “approfittato” della performance in negativo dell’imprenditore messicano che ha interessi che oltre alla telefonia – è la persona di riferimento del principale operatore dell’America Latina, Telmex – vanno dalle assicurazioni, al tabacco, al petrolio. Il cofondatore di Microsoft, infatti, ha visto crescere nel corso dell’ultimo anno il proprio patrimonio di circa 9 miliardi di dollari, passando da 69 a 76 miliardi. Torna quindi ad essere al primo posto della lista di Forbes, posizione alla quale è abituato, avendolo occupato per 15 volte negli ultime venti edizioni della ricerca. A condividere il podio con l’americano e il sudamericano, un europeo, Amarincio Ortega, fondatore del gruppo tessile Inditex (che controlla il marchio Zara), che stacca il finanziere statunitense Warren Buffet.

Ma se Bill Gates è il più ricco, secondo Forbes, sono molti, tra i miliardari del globo, coloro che hanno fatto fortuna grazie all’industria informatica e tecnologica. Vediamone alcuni. Il primo lo incontriamo già al quinto posto, ed è un altro abbonato pluriennale alla top 10 di Forbes: si tratta di Larry Ellison, Ceo e cofondatore di Oracle Corporation (48 miliardi). Si scende poi alla diciassettesima posizione quando si trovano in ordine il Ceo di Google Larry Page (32,3 miliardi), il fondatore e Ceo di Amazon Jeff Bezos (32 miliardi) e l’altro fondatore di Google con Page, Sergey Brin (31,8 miliardi). Appena fuori dalla top 20, il padre di Facebook Mark Zuckerberg, con 28,5 miliardi. Al trentaseiesimo posto si torna in casa Microsoft con l’ex Ceo Steve Ballmer (19,3 miliardi). Si scende poi al quarantasettesimo posto con Micheal Dell, fondatore dell’omonima azienda con 17,5 miliardi. E man mano che si scende sono davvero tante le figure della Silicon Valley che si incontrano, alcune anche poco conosciute, come Jeff Rothschild, vice presidnte di Facebook, responsabile delle infrastrutture e del software. Lavora per Facebook anche una delle poche donne della classifica (sono solo 142) Sheryl Sandberg. Tra queste anche Laurene Powell Jobs, vedova di Steve Jobs: per lei e la famiglia Forbes stima 14 miliardi.

Infine, come dimenticare i due più nuovi miliardi: Jean Koum (6,8 miliardi) e Brian Acton (3 miliardi, fondatori di WhatsApp, di recente acquistata da Facebook per 19 miliardi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Minimo per Apple Watch 9, con il 15% risparmio fino a 90€

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno al minimo. Li potete comprare con un ribasso di 70 € pagandoli anche a rate senza interessi

Ultimi articoli

Pubblicità