HomeOfferteBlack Friday, informazioni e curiosità sul venerdì dedicato agli sconti

Black Friday, informazioni e curiosità sul venerdì dedicato agli sconti

Si ricomincia anche quest’anno a parlare del Black Friday: appuntamento sempre più vicino, tra i più attesi della stagione autunnale. Come molti probabilmente sapranno già, parliamo di un’iniziativa americana, che da alcuni anni è stata accolta anche in Italia e che ormai è diventata un’occasione più unica che rara per fare acquisti in vista del Natale. Qual è però l’origine del Black Friday? Quali sono le curiosità da conoscere legate a tale evento? Perché non cade sempre nello stesso giorno? Scopriamolo insieme.

Cos’è il Black Friday?

Il Black Friday non è altro che una giornata in cui gli e-commerce ed i negozi fisici applicano speciali sconti sui propri prodotti, proponendo spesso e volentieri delle offerte davvero molto convenienti. In modo particolare, sono gli shop specializzati in articoli di elettronica e in elettrodomestici, come ad esempio MediaWorld, ad aderire a gran voce al Black Friday, mentre sono ancora pochi i negozi di abbigliamento che in Italia propongono sconti in questa giornata. 

Qual è l’origine del Black Friday?

Come abbiamo accennato, il Black Friday ha avuto origine in America negli anni Sessanta ed è legato alla Festa del Ringraziamento, che cade tutti gli anni il quarto giovedì di novembre. Esattamente il giorno successivo i negozianti erano soliti proporre degli sconti speciali per aprire, di fatto, la stagione dello shopping natalizio. È così che è nato il Black Friday, che significa letteralmente “venerdì nero” e che segue sempre il giorno del Ringraziamento. 

Perché il nome Black Friday?

Black Friday: informazioni e curiosità sul venerdì dedicato agli sconti

In molti si chiedono perché questa giornata sia stata chiamata proprio così e a tal proposito esistono due ipotesi, entrambe plausibili. 

Secondo alcuni, l’origine del termine è da imputare al fatto che un tempo i negozianti, per segnalare nel libro contabile le entrate positive, utilizzavano la penna nera mentre il rosso era il colore impiegato per segnare le perdite. Poichè dopo il giorno del Ringraziamento, attirati dagli sconti, moltissimi americani ne approfittavano per fare shopping, i registri dei negozianti erano scritti tutti con la penna nera e sembra che il nome Black Friday derivi proprio da questo dettaglio. 

Secondo altri invece, il termine potrebbe derivare dal fatto che in questa occasione le strade erano sempre state molto trafficate proprio per via della quantità di consumatori che si riversavano nei negozi. Ciò provocava un aumento dello smog ed è per questo, forse, che si è iniziato a parlare di “venerdì nero”. 

Dal Black Friday alla Black Week

Fino a qualche anno fa, sia in America che in Italia, il Black Friday era una sola giornata, che, come abbiamo detto, cadeva sempre il giorno successivo al Thanksgiving Day. A poco a poco però, considerando i vantaggi sia per i negozianti che per i consumatori, sempre più attratti dalle offerte del Black Friday, il periodo degli sconti autunnali è stato esteso, allungato. Ecco perché oggi si parla spesso di Black Week, per indicare la settimana dedicata alle offerte che cade sempre nel mese di novembre. 

Quando cade il Black Friday nel 2021?

Quest’anno il Black Friday cade venerdì 26 novembre, ma proprio per via delle ultime novità introdotte anche in Italia gli sconti in molti negozi dureranno più a lungo.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Magic Mouse 2 torna in sconto, lo pagate 75€

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 75 euro, 15 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,980FollowerSegui