Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Boeing brevetta il campo di forza, Guerre Stellari è (quasi) tra di noi

Boeing brevetta il campo di forza, Guerre Stellari è (quasi) tra di noi

Boeing, una delle principali aziende al mondo nel campo aeronautico e una delle due maggiori nell’ambito degli aere civili, sta lavorando sulla realizzazione su un campo di forza che scherma dalle onde d’urto, tecnologia che dovrebbe essere abbastanza simile ai campi di forza visti in molti film di fantascienza, come ad esempio la saga di Star Wars.

Secondo il brevetto di Boeing, le tecnologie per la creazione di questi campi di forza saranno in grado di rilevare esplosioni vicine e utilizzando una coppia di laser, schermeranno l’area protetta  tra l’esplosione e l’obbiettivo da proteggere surriscaldando l’aria. In questo modo l’onda d’urto sarà attenuata prevenendo danni a beni materiali, come mezzi di trasporto, navi ed aerei, ma anche edifici e ovviamente persone. Non saranno invece capaci di bloccare un colpo diretto come avviene nei film di fantascienza. Insomma, se l’esplosione avviene nei pressi lo schermo bloccherà o attenuerà lo spostamento d’aria, ma un colpo di cannone o un proiettile non sarà respinto.

Il canale Patent Yogi spiega con un video pubblicato su YouTube (riportato sotto) il concetto del brevetto

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Minimo per Apple Watch 9, con il 15% risparmio fino a 90€

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno al minimo. Li potete comprare con un ribasso di 70 € pagandoli anche a rate senza interessi

Ultimi articoli

Pubblicità