Bug FaceTime, disponibile update macOS Mojave 10.14.3

Oltre all'aggiornamento di iOS 12.2.4, Apple ha rilasciato un aggiornamento supplementare per macoS Mojave, anche questo fondamentale per risolvere il problema della vulnerabilità con FaceTime.

mojave icona 1200

Oltre all’aggiornamento di iOS 12.2.4, Apple ha rilasciato un aggiornamento supplementare per macoS Mojave, anche questo fondamentale per risolvere il problema della vulnerabilità con FaceTime che era stata individuata nei giorni passati.

L’aggiornamento di macOS può essere richiamato selezionando da Preferenze di Sistema la voce “Aggiornamento Software” e scaricando gli update proposti. La vulnerabilità con le chiamate FaceTime potenzialmente poteva permettere a chiunque di avviare una videochiamata FaceTime di gruppo (da un dispositivo iOS o Mac) e ascoltare l’audio dal dispositivo del ricevente. La Casa di Cupertino aveva disabilitato lato-server le chiamate di gruppo in FaceTime, impedendo a chiunque di poter sfruttare la vulnerabilità ma negli USA sono già partite le prime cause.

Nelle note di rilascio Apple spiega che il Supplemental Update di macOS Mojave 10.14.3 risolve anche altre problematiche di sicurezza.

Da questo indirizzo è possibile scaricare l’update in versione “combo”, utile per aggiornare più macchine a macOS 10.14.3. senza scaricare ogni volta da zero l’update.