Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Sconti speciali » CloudMounter a 2,5 dollari: Google Drive e Dropbox diventano dischi sul desktop

CloudMounter a 2,5 dollari: Google Drive e Dropbox diventano dischi sul desktop

Pubblicità

Volete usare i servizi cloud come se fossero dei dischi locali? Vi bastano 2,5 dollari per comprare e scaricare CloudMounter, un’utility che consente di montare i dischi virtuali di servizi di hosting come Dropbox, Google Drive e altri ancora alla stregua di dischi locali, senza cioè bisogno di caricare i file che sono online sull’unità locale.

Questa applicazione, scontata attraverso la nuova promozione di BundleHunt, supporta Dropbox, Google Drive, Amazon S3, Microsoft OneDrive, FTP/SFTP/FTPS, Backblaze, Box, Mega, WebDAV e server OpenStack Swift nel Finder, permettendo di gestire questi servizi alla stregua di file e cartelle nel Finder.

Tutte le cartelle e i documenti di questi servizi visualizzati nel Finder non sono locali ma risiedono in realtà nel cloud. Il sistema è comodo in particolare per chi ha unità SSD di piccole dimensioni poiché non è necessario attivare operazioni di sincronizzazione tra unità locali e cloud.

Le funzionalità di sincronizzazione supportate dai vari servizi permettono di avere accesso a tutti i file di una cartella sul cloud ovunque si è eseguito l’accesso al proprio account: tutte le modifiche (aggiunte, eliminazioni ecc.) apportate ai file della cartella di un servizio saranno così sincronizzate.

CloudMounter a 2,5 dollari: trasforma Google Drive e Dropbox in dischi montati sul desktop

Questo significa che, una volta sincronizzato un file in un servizio è possibile accedervi da qualsiasi dispositivo (computer, telefono, tablet ecc.) collegato al proprio account, a patto ovviamente di avere spazio di archiviazione a sufficienza.

Con CloudMounter si lavora senza sincronizzazione, visualizzando cartelle e file sui server remoti allo stesso modo di quanto avviene con cartelle e file in locale.

Per acquistare CloudMounter a 2,5 dollari invece che a 29,99 dollari basta sbloccare il bundle di BundleHunt pagando una piccola tassa di ingresso: nel momento in cui scriviamo è di soli 5 dollari. In pratica se acquistate questo programma con BundleHunt spenderete complessivamente 7,5 dollari invece di 30 ma volendo potrete anche aggiungere altri software per Mac in super-sconto e pagare il tutto davvero pochissimo.

Ad esempio tra i migliori software attualmente in promozione trovate Luminar Flex Plugin a 4 dollari anziché 69, TextSoap a 5 dollari invece di 45, PDF Manager Ultimate a 3 dollari anziché 70, Hype 4 a 5 dollari invece di 50, Fastest VPN a 5 dollari anziché 120, Intego Washing Machine a 2,5 dollari invece di 30 e il gioco Civilization Beyond Earth a 10 dollari invece di 60.

Offerte Speciali

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità