Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Tutorial e FAQ » Come identificare brani musicali dalla barra dei menu di macOS

Come identificare brani musicali dalla barra dei menu di macOS

Quante volte vi è capitato di essere davanti al Mac, ascoltare un brano e di voler sapere qual è il titolo, chi è l’artista, ecc.? Si può fare con Shazam sugli smartphone ma anche dal Mac grazie a una funzionalità di serie con l’aggiornamento a macOS Sonoma 14.2.

Apple ha acquisito Shazam nel 2018, integrato il servizio di riconoscimento in vari servizi ma finora era possibile richiamare il riconoscimento dei brani solo da Siri e dal Centro di Controllo degli iPhone (attivando l’opzione da Impostazioni > Centro di Controllo, tocca il pulsante Aggiungi (“+”) accanto a Riconoscimento brani.

Con il recente aggiornamento di macOS Sonoma, Apple offre la funzionalità che consente di identificare il titolo di qualsiasi brano che senti alla radio o ovunque intorno a noi, direttamente dalla barra dei menu di macOS: basta fare click sull’icona dedicata per permette il riconoscimento del brano dal microfono del computer, mostrando in pochi secondi il titolo, l’artista e anche la possibilità di accedere allo stesso da Apple Music.

La funzione di riconoscimento dei brani funziona indipendentemente se Siri è attivo o meno e i titoli dei brani riconosciuti sono sincronizzati sui vari dispositivi con lo stesso account (un brano che scopriamo su Mac, sarà ad esempio mostrato nell’elenco dei brani identificati su iPhone e altri dispositivi).

Come aggiungere il riconoscimento dei brani nella barra dei menu del Mac

Prima di tutto sul vostro computer deve essere presente macOS Sonoma 14.2 o versioni seguenti; per sapere quale versione di macOS è installata sul vostro computer basta aprire il menu con la Mela nera nell’angolo superiore sinistro dello schermo e scegliere “Informazioni su questo Mac”: nella finestra che appare, è possibile visualizzare i dettagli con la versione del sistema operativo.

Se è presente una versione precedente di macOS 14.2 Sonoma e il vostro Mac può essere aggiornato, basta andare su Impostazioni di Sistema, selezionare “Generali” e da qui “Aggiornamento Software” per scaricare e installare gli ultimi update.

Con il sistema operativo aggiornato, potete aprire Impostazioni di Sistema, selezionare “Centro di controllo” e nella sezione “Riconoscimento brani” attivare le voci “Mostra nella barra dei menu” e “Mostra in Centro di controllo” (se vogliamo la funzione anche nel Centro di Controllo del Mac).

macOS Sonoma 14.2 offre Shazam di serie

L’icona di Shazam apparirà nella barra dei menu: è possibile fare click su questa icona per avviare il riconoscimento dei brani. Se abbiamo un abbonamento a Apple Music, possiamo ascoltare i brani completi in Shazam. Il risultato è visualizzato come una notifica, con un link che appare al passaggio del mouse per aprire il brano in Apple Music. È anche possibile visualizzare mostrare una foto più grande con la copertina dell’album.

macOS Sonoma 14.2 offre Shazam di serie

È possibile tenere conto della cronologia e se abbiamo sincronizzato il Riconoscimento dei brani in Centro di Controllo con l’app Shazam, quelli identificati vengono visualizzati nella sezione La mia musica nell’app Shazam e ne viene eseguito il backup su iCloud.

macOS Sonoma supporta MacBook Pro 2018 e seguenti, MacBook Air 2018 e seguenti, iMac Pro 2017, iMac 2019 e seguenti, Mac mini 2018 e seguenti, Mac Studio 2022 e seguenti, Mac Pro 2019 e seguenti.

La release finale di macOS Sonoma è disponibile come aggiornamento software gratuito.

A questo indirizzo la nostra sezione dedicata a macOS Sonoma. A questo indirizzo i consigli su come preparsi all’aggiornamento.

Su macitynet.it trovate centinaia di Tutorial riguardanti Mac, iPad e iPhone, Apple Watch web e social. Partite da questa pagina per scoprirli tutti, anche divisi per piattaforma.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità