fbpx
Home Recensioni Come sbloccare l'Apple ID e rimuovere le password con iMyfone Lockwiper

Come sbloccare l’Apple ID e rimuovere le password con iMyfone Lockwiper

L’iPhone è tra i terminali più sicuri al mondo, e questa è una delle caratteristiche che spinge l’utenza a sceglierlo rispetto alla concorrenza. La sua solidità, con pochissime vulnerabilità, se non nulle, lo rendono una fortezza.

Sono tanti i casi in cui l’utente di potrebbe ritrovare con un iPhone bloccato. E’ sufficiente dimenticare il codice PIN per restare bloccati nella schermata di accesso. Ancora, frequente è il caso in cui si acquisti un iPhone usato, senza che sia stato correttamente ripristinato, ritrovandosi bloccati sulla schermata di accesso bloccato con PIN.

Alle volte, invece, uno schermo danneggiato potrebbe non consentire l’immissione del PIN o del passcode iniziale. Oppure potrebbe essere il dispositivo di uno dei nostri cari a non essere più accessibile perché la password è andata persa per qualche ragione.

iMyFone LockWiper to Remove iPhone Passcode è un tool per Windows e Mac, disponibile anche per Android, che aiuta i possessori di iPhone e iPad a rimediare ad alcune situazione di blocco, che possono. incontrare nel momento in cui si dimentica un PIN. In particolare, la suite è utili nelle per sbloccare l’ID Apple, rimuovere il codice di sblocco e sbloccare il codice del tempo di utilizzo. Ecco come funziona esattamente.

iMyFone LockWiper è un software che può essere utile in diversi scenari di blocco. Anzitutto, aiuta nel caso in cui l’utente non ricordi il proprio ID Apple/account iCloud, scenario più frequente di quanto si possa pensare.

Inoltre, è ancora utile nel caso in cui l’utente avesse dimenticato il codice di sblocco dello schermo dell’iPhone o il codice del tempo di utilizzo dei propri dispositivi iOS. In questo caso iMyFone LockWiper ti mette a disposizione tre diverse modalità di sblocco per risolvere. Ecco come funzionano.iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID e rimuovere le password

Ricapitolando, dunque, ecco cosa potrete fare con iMyFone LockWiper;

  • Rimuovere l’ID Apple senza la password su qualunque dispositivo iOS;
  • risolvere problemi con iPhone e iPan con schermo bloccato, disabilitato o rotto;
  • Sbloccare velocemente il codice del tempo di utilizzo o delle restrizioni;

Peraltro, dopo lo sblocco, il proprio dispositivo iOS sarà anche più sicuro. Dopo la rimozione, il dispositivo iOS non potrà più essere rintracciato usando l’ID Apple precedente. Ancora, il device sarà anche rimosso dal precedente account iCloud e non potrà essere bloccato da remoto dall’utente dell’ID Apple precedente. Ancor più importante, il dispositivo iOS non potrà essere formattato dall’utente dell’ID Apple precedente.

E’ bene fare una precisazione. iMyFone LockWiper non è naturalmente in grado di fare magie e aggirare le protezioni di Apple legate a “Trova il mio iPhone”, ragion per la quale è necessario averlo disattivato per poter sfruttare a pieno tutte le funzionalità della suite. Provediamo, però, con ordine e capiamo in quali casi iMyFone. LockWiper è davvero utile, e cosa può fare.<

Blocco ID Apple

La prima cosa da fare, in questo caso, è collegare il proprio iPhone o iPad al PC o Mac, sbloccare il dispositivo immettendo il Pin, e selezionare la voce “Autorizza” sullo schermo del dispositivo iOS. Questo passaggio dovrà essere eseguito solo la prima volta, se il dispositivo non è mai stato autorizzato a “dialogare” prima con il PC o Mac.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

A questo punto, dopo il il dispositivo è stato riconosciuto dall’applicativo, è sufficiente cliccare sul pulsante blu di sblocco, per iniziare a sbloccare il device, rimuovendo l’ID Apple e l’account iCloud presente sul dispositivo. Badate bene, però, che tale procedura eliminerà tutti i dati presenti sul dispositivo, come una sorta di inizializzazione.

A questo punto potrete trovare diversi scenari. Il primo, il caso il cui la funzione “Trova il mio iPhone” è disattivata: LockWiper inizierà immediatamente l’operazione di sblocco del dispositivo. Dopo pochi secondi LockWiper completerà l’operazione di sblocco del dispositivo.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Nella seconda ipotesi, cioè il caso in cui “Trova il mio iPhone” è attivato, sarà necessario  ripristinare tutte le impostazioni del proprio dispositivo iOS, andando su “Impostazioni -> Generali -> Ripristina impostazioni”. Non appena si sarà confermata l’operazione di ripristino di tutte le impostazioni, il proprio dispositivo iOS sarà riavviato, dopo di che LockWiper inizia a sbloccare l’ID Apple e il tuo account iCloud.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Una volta che l’operazione è stata completata, l’ID Apple e l’account iCloud non saranno più registrati sul dispositivo e si potrà procedere ad impostare il dispositivo con un ID Apple diverso, oppure puoi crearne uno nuovo.

Note importanti: LockWiper supporta lo sblocco dell’ID Apple solo sui dispositivi attivati; inoltre, se la funzione “Trova il mio iPhone” è abilitata, sui dispositivi con iOS 11.4 o versioni successive lo sblocco dell’ID Apple non è supportato.

Rimozione codice di sblocco

Altro scenario che potrebbe verificarsi è quello in cui abbiate dimenticato il codice di sblocco dell’iPhone, oppure è stato disabilitato dopo aver inserito una password sbagliata per troppe volte. In questo caso iMyFone LockWiper può aiutare a sbloccare il dispositivo senza la password. Attenzione, però, anche in questo caso il dispositivo iOS sarà completamente inizializzato.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Per procedere nella rimozione del blocco è sufficiente avviare iMyFone LockWiper, scegliere  l’opzione “Rimuovi codice di sblocco” e, infine, cliccare su “Avvio” per iniziare la procedura.

Nella schermata successiva il software riconoscerà il dispositivo collegato. Nel caso in cui questo non avvenga sarà possibile avviare manualmente il dispositivo in modalità DFU. In ogni caso, iMyFone LockWiper permetterà nella schermata successiva di scaricare ed estrarre firmware adatto al proprio device. Dopo averlo scaricato si dovrà cliccare sul pulsante per iniziare l’estrazione.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Terminata questa prima fase, nella schermata successiva si dovrà cliccare sul banner ” Sbloccare” per iniziare a sbloccare il dispositivo. In tutte le fasi, ovviamente, è assolutamente necessario mantenere  il dispositivo collegato al Mac tramite il cavo USB.

A questo punto il software chiederà di inserire il codice “000000” per confermare lo sblocco del dispositivo. Adesso, il device entrerà automaticamente in modalità di recupero;  nel caso così non fosse, una finestra vi aiuterà a mettere il dispositivo in modalità DFU/modalità di recupero, fornendovi le istruzioni con diverse schermate.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Fatto ciò, attendete qualche minuto, e il dispositivo sarà pronto da utilizzare, senza più alcun blocco.

Codice del tempo di utilizzo

In ultimo, la terza funzione dell’applicativo risolve il problema del codice Tempo di utilizzo dimenticato. Dopo aver avviato iMyFone Lock Wiper sarà sufficiente selezionare la voce “Sblocca codice del tempo di utilizzo”.

Dopo che il Mac avrà rilevato il dispositivo collegato, l’utente vedrà la schermata per avviare lo sblocco o, in alternativa, l’interfaccia “Recupera codice delle restrizioni” se sul dispositivo è presente il sistema iOS 11, o versione inferiore.

Nel primo caso, sarà sufficiente cliccare sul pulsante in blu  “Inizia lo sblocco” per procedere. Anche in questo caso, prima di iniziare sarà necessario che la funzione “Trova il mio iPhone” sia disabilitata. L’operazione non richiederà molto tempo e al termine l’utente potrà procedere con la reimpostazione del device.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Nel caso in cui, invece, si debba procedere con il recupero del codice delle restrizioni, LockWiper inizierà a caricare i dati del proprio dispositivo. In questo momento, se avete un  backup di iTunes criptato, si dovrà immettere la password per decrittarlo, per proseguire. Una volta che i dati del tuo dispositivo sono stati caricati, LockWiper inizierà a recuperare il codice delle restrizioni presente sul dispositivo.

iMyFone LockWiper, ecco come sbloccare l’Apple ID senza password

Quando LockWiper avrà terminato il processo di recupero viene mostrato l’attuale codice delle restrizioni del dispositivo. A questo punto lo su potrà usare per sbloccare le restrizioni e per cambiare le impostazioni delle restrizioni andando su “Impostazioni > Generali > Restrizioni”.

iMyFone LockWiper si scarica gratis da questo indirizzo. Dopo averlo testato, si potrà scegliere di acquistare la licenza completa per sbloccare tutte le funzioni. Al momento potete acquistarlo con uno sconto esclusivo del 20% grazie al codice IMYFONESOFTWARE, valido per tutti i software iMyFone.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,364FansMi piace
94,706FollowerSegui