fbpx
Home ViaggiareSmart Con Alexa si paga il carburante dell’auto in 11.500 distributori USA

Con Alexa si paga il carburante dell’auto in 11.500 distributori USA

Negli USA è stata da poco attivata una nuova opzione presso gli oltre 11.500 distributori di ExxonMobil che consente di usare Amazon Alexa per pagare il carburante, semplicemente con la voce tramite l’assistente vocale.

Fare rifornimento di carburante e poi pagarlo utilizzando l’iPhone ed Apple Watch si può già fare grazie ad Apple Pay e gli altri servizi simili che sfruttano il chip NFC integrato, ma farlo addirittura senza tirare il telefono fuori dalla tasca, soltanto con la propria voce, è una possibilità che hanno per il momento soltanto gli statunitensi.

Questa novità era già stata annunciata al Consumer Electronics Show di Gennaio ma arriva soltanto adesso grazie alla partnership tra Amazon, Exxon Mobil Corporation – conosciuta in forma abbreviata anche con ExxonMobil, è una delle principali compagnie petrolifere statunitensi di importanza mondiale che opera sul mercato europeo col marchio Esso – e Fiserv, fornitore globale di tecnologia dei servizi finanziari.alexa carburanteNel momento in cui ci si ferma a un distributore abilitato, senza neppure scendere dall’auto, sarà sufficiente chiedere ad Alexa di acquistare del carburante utilizzando il telefono oppure attraverso l’auto stessa nel caso in cui fosse dotata di un sistema di infotainment con Alexa. Oppure direttamente con Echo Auto, il primo dispositivo Echo progettato per l’utilizzo su strada disponibile anche in Italia da giugno al prezzo di 60 euro.

A quel punto Alexa autorizzerà il pagamento – gestito tramite Amazon Pay – annunciando il nome della stazione e il numero della pompa, che verrà abilitata in pochi secondi. Vista la praticità e la comodità del funzionamento, come mostrato anche nel video che riportiamo in questo articolo, c’è da augurarsi che la funzione di Alexa per pagare il carburante delle auto arrivi presto anche in Italia.

Se volete approfondire il discorso, potete scoprire tutto quel che riguarda Echo Auto in Italia leggendo questo articolo. Amazon Pay nel nostro paese c’è dal 2017: ve ne abbiamo parlato in maniera approfondita qui. Tutte le notizie e le recensioni sugli accessori Alexa di Amazon ma anche quelli di terze parti, comprese le skill e i trucchi attualmente disponibili sono invece raccolte all’interno di questa sezione del nostro sito web.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,887FollowerSegui