fbpx
Home Macity Hardware Apple Con MacBook Air 2020 ora MacBook Pro 13" ha meno senso

Con MacBook Air 2020 ora MacBook Pro 13″ ha meno senso

Già messo un po’ sotto scacco dal MacBook Pro 16″ (qui la recensione di macitynet), ora l’attuale MacBook Pro 13″ è attaccato nel suo mercato di riferimento anche dal MacBook Air 2020.

L’utente ora si trova a scegliere due configurazioni:

  • MacBook Air 2020 con processore Intel Core i5 quad-core di decima generazione a 1,1GHz (Turbo Boost fino a 3,5GHz), Intel Iris Plus Graphics, 8GB di memoria LPDDR4X a 3733MHz, archiviazione SSD da 512GB, Touch ID, , Magic Keyboard, due porte Thunderbolt 3 a 1.529 euro su Apple Store online.

oppure:

  • MacBook Pro 13″ con Processore Intel Core i5 quad‑core di ottava generazione a 1,4GHz (Turbo Boost fino a 3,9GHz), Intel Iris Plus Graphics 645, 8GB di memoria LPDDR3 a 2133MHz, archiviazione SSD da 128GB, Display Retina con True Tone Touch Bar e Touch ID e due porte Thunderbolt 3 a 1.549 euro su Apple Store online

Apple presenta il nuovo MacBook Air con prestazioni raddoppiate e Magic Keyboard

Rispetto al MacBook Air, il MacBook Pro da 13″ ha un display che vanta luminosità 500 nit (400 nit sull’Air) e la gamma cromatica P3 (sRGB sull’Air) e la Touch Bar con sensore Touch ID integrato (l’Air ha solo il Sensore Touch ID). Il nuovo MacBook Air 2020 presenta anche dei vantaggi rispetto all’attuale MacBook Pro 13″: pesa meno (1,29 kg contro 1,37kg) e offre un’autonomia migliore (fino a 11 ore di navigazione web in wireless contro le 10 ore del Pro).

Attendiamo ora i primi benchmark e confronti per capire le potenzialità dell’Air che ad ogni modo ora vanta un processore quad-core di decima generazione e dovrebbe integrare migliori meccanismi per la dissipazione del calore, come già visto sul MacBook Pro da 16″.

Ultimo MacBook Pro 13″ a solo 1199 euro su AmazonIl limite più grande di MacBook Pro 13 pollici è l’offerta di Apple che propone ancora macchine in configurazione di partenza con unità SSD da 128GB, quantitativo insufficiente per qualsiasi tipo di utilizzo, tanto più in un portatile professionale. I concorrenti del mondo PC Windows offrono da tempo, allo stesso prezzo, laptop con unità SSD decisamente più grandi.

Altro limite di MacBook Pro da 13″ lamentato da molti utenti è la tastiera con meccanismo a farfalla, elemento che ha obbligato Apple ad attivare uno specifico programma di assistenza per i numerosi casi di tasti bloccati o che non rispondono bene. In definitiva, così come è proposto adesso, MacBook Pro 13″ ha poco senso e Apple deve urgentemente aggiornarlo: a nostro avviso, al momento non è raccomandabile l’acquisto. Si vocifera da tempo l’arrivo di un MacBook Pro 14″: attendiamo fiduciosi anche per questo portatile l’arrivo di processori Intel Core di decima generazione, la nuova tastiera con meccanismo a forbice e una unità di archiviazione SSD più capiente.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di MacBook sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui