fbpx
Home Macity Mac OS X Con macOS Catalina addio alla vecchia Dashboard

Con macOS Catalina addio alla vecchia Dashboard

Tra gli elementi che spariranno dal futuro macOS 10.15 Catalina, uno di questi è la Dashboard, l’elemento di sistema apparso per la prima volta con Mac OS X 10.4 Tiger nel 2005 (e per default non più attivo con le versioni più recenti di macOS) che permette di attivare con un tasto delle mini-applicazioni (calcolatrice, timer, meteo e altre ancora) chiamate widget, e farle successivamente sparire dal desktop quando non servono più.

All’epoca di Mac OS X Tiger la multinazionale di Cupertino aveva reso molto semplice per gli sviluppatori di terze parti creare widget, utilizzando tecnologie standard web, come HTML e JavaScript, integrando nel sistema operativo anche un widget manager per la Dashboard fornito con Mac OS X versione 10.4.2 e seguenti.

Da OS X 10.10 Yosemite, Apple aveva disattivato per default la Dashboard, evidenziando invece il Centro Notifiche ma fino a macOS 10.14 era possibile attivarla come Spazio separato come Sovrapposizione (mostrarla sopra la Scrivania) dalla sezione “Mission Control” delle Preferenze di Sistema.

Con macOS Catalina addio alla vecchia Dashboard

In macOS Catalina, Apple ha eliminato completamente la Dashboard: non può essere attivata dalla sezione Mission Control delle Preferenze di Sistema come su macOS 10.14, suoi riferimenti sembrano del tutto spariti dal sistema operativo e anche provando a smanettare con il Terminale non c’è verso di riavere l’applicaziome.-

Se si attiva il Launchpad dopo avere aggiornato il sistema operativo, al posto della Dashboard appare l’icona con un punto interrogativo (riferimento a un collegamento mancante), sulla falsariga di quanto avviene anche per iTunes (che ora non ha più senso avere giacché molte delle sue funzioni sono disponibili con le nuove app di serie con il sistema operativo o richiamabili direttamente dalle finestre del Finder).

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Verso il Cyber Monday: Magic Mouse 2 a solo 71 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 torna in sconto. Ora lo pagate addirittura solo 71 euro.