HomeNewsCon un app di Google si scoprono gli effetti dei telefoni sulla...

Con un app di Google si scoprono gli effetti dei telefoni sulla salute mentale

L’Università dell’Oregon sta conducendo uno studio sugli effetti che possono avere i telefoni sulla salute mentale e per farlo sta utilizzando Health Studies di Google, app che permette a chiunque disponga di uno smartphone Android di partecipare a studi medici.

L’obiettivo è capire in che modo le persone usano effettivamente i telefoni e come questo influisca sul loro benessere. In un post sul blog di Google, uno dei ricercatori che lavora sul progetto spiega che la finalità della ricerca è in ultima analisi quella di aiutare le aziende a progettare prodotti migliori, ma anche studiare future linee di condotta e formare le persone su questi argomenti.

Stando a quanto riferiscono i ricercatori, l’app di Google permette loro di capire meglio in che modo le persone usano i telefoni, rispetto ad altri studi nei quali viene chiesto alle persone di tenere traccia e creare report sull’uso delle app, un metodo che potrebbe essere meno preciso rispetto a quanto desiderato dai ricercatori. Questi ultimi sperano che l’approccio basato su app permetterà loro di individuare relazioni sfuggite con altri studi, ad esempio quanto il tempo passato a guardare lo schermo influisca effettivamente sul sonno. Sperano inoltre che la ridotta necessità di lavoro da parte dei partecipanti possa attirare un gruppo più ampio di persone; oltre a permettere di avere un campione più ampio, la ridotta necessità di interazione permetterebbe di ottenere, tra l’altro, dati da fasce di persone normalmente trascurate e dai più giovani.

Ricercatori usano app di Google per capire gli effetti dei telefoni sulla salute mentale

I ricercatori riferiscono di catalogare “dirette e oggettive misure di come le persone usano i telefoni”, grazie a una “passiva e continua tecnologia di rilevamento”, tenendo conto di elementi quali sonno e attività fisica. Chi ha un dispositivo Fitbit può altresì condividere alcuni dati aggiuntivi.

Studi di questo tipo non sono nuovi e anche Apple conduce periodicamente studi in vari ambiti della salute: tra i più recenti della Mela uno studio che ha permesso di ottenere nuove conoscenze scientifiche sulle donne e sui sintomi mestruali, rese possibili dai dati raccolti con l’innovativa metodologia di ricerca dell’app Research; un diverso studio con la stessa app ha coinvolto migliaia di persone con l’obiettivo di aiutare tutti a capire meglio lo stato di salute del proprio udito.

Tutte le notizie relative all’ambito della salute e dei suoi legami con la tecnologia si possono trovare nella sezione dedicata di Macitynet. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhoneiPad, Mac, Apple Watch e Apple TV sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

Amazon sconta del 22% l’iMac “top”, risparmio di quasi 400 €

iMac M1 CPU 8 core e GPU 8 core al prezzo minimo. Risparmio di 370 € grazie ad un ribasso del 22%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial