Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Con GPush presto Gmail sarà  push su iPhone?

Con GPush presto Gmail sarà  push su iPhone?

Pubblicità

Gmail su iPhone non supporta le notifiche push; questa è purtroppo è una delle mancanze che gli utenti del cellulare della Mela possono invidiare ai possessori di Palm Pre o di dispositivi Android.

TechCrunch rivela che a metterci una pezza, però, potrebbe essere l’applicazione GPush, appena inviata ad Apple per l’approvazione. GPush sarà  di utilizzo molto semplice; basterà  inserire il proprio account Gmail dopodiché potrebbe non essere mai più necessario lanciare il programma: da quel momento non solo GPush attiverà  la posta push su Gmail ma invierà  pure le rispettive notifiche su iPhone.

Il software sfrutta la funzionalità  supportata da Gmail IMAP IDLE, che fino ad ora non è stata implementata su iPhone e, secondo i test effettuati, risulta leggermente meno immediata del classico push ma sempre più efficace del controllo manuale o del recupero programmato.

Attendiamo quindi il rilascio ufficiale, sperando che Apple non abbia nulla in contrario nell’approvare questa applicazione; il costo dovrebbe essere di 0.99 dollari, 0.79 euro per l’Europa.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Torna il week end delle offerte Apple, iPhone a prezzi stracciati, iMac M3 al minimo storico

Su Amazon torna il week end degli sconti Apple. Ecco qui tutti i migliori sconti, come gli iMac M3 e gli Phone in ribasso fino al 26% e i primi risparmio sui nuovi iPad Air e Pro. Tutti i prodotti anche acquistabili in cinque rate senza interessi e garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità