Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Eventi » Coronavirus, salterà anche la WWDC di Apple?

Coronavirus, salterà anche la WWDC di Apple?

Forse è presto per parlare già di Worldwide Developers Conference (WWDC), l’annuale conferenza per sviluppatori di Apple ma lo scorso anno, l’annuncio con la data e altri dettagli sull’evento, fu fatto il 14 marzo.

L’evento in questione, come noto, offre ai partecipanti di tutto il mondo di avere un’anteprima sul futuro delle piattaforme della Mela e l’opportunità di collaborare con gli ingegneri Apple che danno vita alle tecnologie e ai framework utilizzati dagli sviluppatori.

Così come accaduto con il Mobile World Congress 2020, annullato per i timori legati al coronavirus, lo stesso potrebbe avvenire anche con la WWDC di quest’anno, evento che – tipicamente – si svolge a giugno. Se Apple deciderà di organizzare l’evento dovrà garantire un ambiente sicuro e sano per via dell’ovvia l’apprensione per i viaggi e altre circostanze che rendono a dir poco complesso gestire l’evento.

Medici ed esperti raccomandano di ridurre all’essenziale le occasioni che portano migliaia di persone a trascorrere diverse ore in spazi chiusi. Come è facile immaginare, un contagio in un contesto del genere renderebbe complessa se non impsosibile la ricostruzione della rete dei contatti. Non è facile garantire la sicurezza tenendo conto delle complessità degli aspetti organizzativi e valutazioni sui singoli appuntamenti basate sull’evoluzione dell’epidemia. Nei prossimo giorni dovremmo ad ogni modo sapere cosa deciderà Apple (potrebbe optare per un keynote in streaming e altri eventi riservati agli sviluppatori).

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità